"Quest'immagine l'ho dovuta modificare perchè stanco di vederla, ritagliata della provenienza e attribuita ad altri, ogni qualvolta si verifichi un'eruzione dell'Etna con commenti belli quali "bravo, come ha fatto?" oppure brutti  come "spettacolare, ma è volgare fotomontaggio". Voglio precisare che questo sipario è PALESEMENTE un fotomontaggio, è così evidente che se ne accorgerebbe anche un bambino.

Ai palazzi sottostanti, fotografati a suo tempo dal sottoscritto nelle ore notturne, si sovrappone quella visione apocalittica proprio per sottolineare il carattere passionale e vulcanico del popolo catanese, una metafora grafica adatta per la pagina "http://www.mimmorapisarda.it/SEICATANESE.htm ".

Solo per questo, perchè se questa visione fosse stata reale ..... adesso non staremmo qui a commentare ma tutti in fuga da Catania. Ad est, ovest, sud, nord."

(Mimmo Rapisarda)

 

 

I catanesi...un popolo che è nello stesso tempo — il diavolo lo sa in che modo — luttuoso e festaiolo, chiuso e rumorosissimo, di poche parole e di molte grida, sensuale e affettuoso, filosofo per natura e incolto in filosofia…. La follia e la saggezza lo guidano senza litigare.

(Vitaliano Brancati)

 

 

A noi catanesi, si sa, piace giocare. E ci piace così tanto che anche nei momenti di sconforto o quando siamo lontani, non perdiamo mai quel particolare senso di ironia che ci rende unici al mondo.  Questa è una raccolta di veraci espressioni "sei un catanese se.....". Il primo elenco è prelevato da internet ed è quasi noto a tutti.  Le altre sono state aggiunte in questa pagina "work in progress" da catanesi che sono rimasti qui e... pure da quelli che sono stati costretti ad andare via da Catania ma che non hanno dimenticato assolutamente (nemmeno un solo minuto) di essere catanesi; che non hanno mai maledetto il giorno di essere nati sotto l'ombra della loro amata Etna.

 

Vogliamo far sapere al mondo chi siamo (e chi ci vuol capire capisca)?  Scrivetemi e passatemi le vostre definizioni "Marca Liotru" più colorite, che ve le pubblicherò nel sottostante elenco.

Fammelo sapere....

 

 

 

- SEI CATANESE SE conosci l'utilizzo della parola: AVAJA
- SEI CATANESE SE sai cosa si intende con l'espressione: FARE LA VALLE
- SEI CATANESE SE vai a mangiare carne di cavallo nelle macellerie di Via Plebiscito
- SEI CATANESE SE ti lamenti di come i prezzi delle macellerie che fanno carne di cavallo siano aumentati in maniera scandalosa col passare degli anni
- SEI CATANESE SE non vai ai Mercati prima delle due di notte
- SEI CATANESE SE sai che il 17 non è solo un numero
- SEI CATANESE SE aspetti Orazio per una granita fino alle 3 di notte ad Acitrezza
- SEI CATANESE SE cominci le tue frasi con l'intercalare: 'MBAREE
- SEI CATANESE SE d'estate fai colazione e pranzo solo con granita&brioche
- SEI CATANESE SE chiami almeno un tuo amico con un soprannome ai più incomprensibile
- SEI CATANESE SE sai cosa significa chiedere al barista un bicchiere d'acqua META'&META'
- SEI CATANESE SE preferisci Jonathan al Mac Donald
- SEI CATANESE SE ogni lunedì sera estivo vai all'Ostello per non abbandonare la città
- SEI CATANESE SE arrivi allo stadio suonando il clacson del motorino come un pazzo
- SEI CATANESE SE se hai mangiato pesante senti la necessità del TAMARINDO col BICARBONATO
- SEI CATANESE SE sai cos'è il quartiere
- SEI CATANESE SE sei andato almeno una volta a mangiare da Don Pippo
- SEI CATANESE SE ti sei chiesto:ma chi ***** è quello che incontri sempre al caffè Europa, quello con la panza che si fa tutte le serate?
- SEI CATANESE SE ti lamenti che a Catania non c'è mai un ***** da fare però quando sei in un'altra città racconti di come a Catania ci sono un sacco di locali e un sacco di gente in giro la sera.
- SEI CATANESE SE passi le notti delle vacanze di natale a dire solo: CISTA CISTA, FILETTO, DEVO SUBIRE, TAVOLO, PERSONALE, CHIAMO BANCO, LA FOTOCOPIA, I CONNA CI SU
- SEI CATANESE SE allo stadio, anche se il Catania non vince, ti sei fatto mille risate

- SEI CATANESE SE sai cosa voglia dire l'espressione: TI FINISCE AI 3 CANCELLI
- SEI CATANESE SE per la scampagnata di pasquetta si compra un quantitativo di carne
 che sfamerebbe per un mese una comunità di un villagio africano qualsiasi
- SEI CATANESE SE non ti fai mai i cazzi tuoi
- SEI CATANESE SE  raramente metti il casco
- SEI CATANESE SE sai chi è IL CORNUTO
- SEI CATANESE SE ti ricordi com'era prima il Bar Castello
- SEI CATANESE SE ti andavi a comprare le scarpe da ginnastica da Zaccà e morivi dalle risate quando ti accorgevi delle copertine dei dischi con la foto del Cav. Zaccà
- SEI CATANESE SE sai che i MAMMORIANI prima li chiamavi ZAURDI (ZAUDDI!)
- SEI CATANESE SE inveisci con foga verso quelli della SO-STARE
- SEI CATANESE SE ti sei fatto truccare la vespa dal Signor. Orazio a Picanello.32-Hai raggiunto i 200 km/h sulla circonvallazione prima che facessero le rotonde, ora arrivi solo a 150 km/h
- SEI CATANESE SE ti sei fatto insultare da Saro Ceusa quando non cantavi allo stadio.
- SEI CATANESE SE sai cosa sono le PANTE
- SEI CATANESE SE ogni giorno, anche nei più cupi, hai i 5 minuti di FASSA
- SEI CATANESE SE sai qual è l'unità di misura di VIA OTTANTA PALMI
- SEI CATANESE SE hai un pizzico di nostalgia del vecchio aeroporto
- SEI CATANESE SE chiedi un favore cominciando con NON TI SECCARE...
- SEI CATANESE SE utilizzi la parola SPACCHIO per indicare qualunque cosa
- SEI CATANESE SE 250 EURO prima erano 500 MALALA'
- SEI CATANESE SE non ti arricampi a casa sei non hai mangiato un cornetto da aiello, bar castello, scardaci, via napoli, etoile o cafè dusmet.
- SEI CATANESE SE sai dov'è il cafè dusmet (per molti ma non per tutti)
- SEI CATANESE SE ti fai la RESCA AI VADDIA
- SEI CATANESE SE d'estate esci con la MOTOCICHETTA
- SEI CATANESE SE se vuoi fare un complimento esclami: SEI UN PAAAAAAAAZZO.
- SEI CATANESE SE sai chi è e che lavoro fa TURI DELL'OLIO.
- SEI CATANESE SE incontri un tuo amico e gli chiedi: ''MBARE COMU SEMU CUMMINATI' e lui risponde: ' A 3 TUBI, IE L'ACQUA NUN PASSA'

 

- SEI CATANESE SE le manate non le dai ma le infili postilla_a quattru a quattru , finu a quannu n'addiventanu spari...
- SEI CATANESE SE non sei maleducato ma VASTASO.
- SEI CATANESE SE sai chi sono Turi Sghey e naucci sei più Musumeci e naucci reci.
- SEI CATANESE SE chiami LONGAMMATULA una persona alta
- SEI CATANESE SE un fusto è un BEDDUVALENTI
- SEI CATANESE SE sai quando usare i titoli di: MASTRO, CAPO & MISTER
- SEI CATANESE SE sai dove andare se hai un appuntamento al 2000
- SEI CATANESE SE t'azzitasti...
- SEI CATANESE SE dopo un taglio di capelli temi la COZZATA!
- SEI CATANESE SE un nerd è un PERI I POCCU
- SEI CATANESE SE sai come fare l'espressione MATELICA
- SEI CATANESE SE se si è in tanti SEMU QUANTU A GIMMANIA
- SEI CATANESE SE il freddo è PARIGGIO
- SEI CATANESE SE il duello beatles-rolling stones è nullo al confronto di JAFFIEDDU-BRIGANTONY
- SEI CATANESE SE i ragazzi su CARUSI o CHISTIANI
- SEI CATANESE SE il camioncino dei gelati è una LAPA, e non ha il carion ma musica house/napoletana a tutto volume
- SEI CATANESE SE riconosci come FIGURA PUBBLICA UFFICIALE il posteggiatore abusivo
- SEI CATANESE SE sai cosa fare se mentre posteggi il posteggiatore ti urla:_ A RIVESSA, TUTTU O FUNNU, IEMU AVANTI-IEMU ARERI, SCINGILA BBONA, APPOSTO.
- SEI CATANESE SE hai cantato almeno una volta il coro CICCIO CICCIO IL CAPO DEGLI ULTRA' a Ciccio Falange.
- SEI CATANESE SE .......i capelli con la SCRIMA 'NDO MENZU...
- SEI CATANESE SE ....u Puttusu è Puttusu.
- SEI CATANESE SE .........I MANU 'NDA FACCI SULU U VAVVERI.
- SEI CATANESE SE lasci la mancia dal barbiere e chi la prende urla SERVIZIOOO!
- SEI CATANESE SE .......la ricotta salata...
- SEI CATANESE SE l'acqua è fredda come il TORRONE
- SEI CATANESE SE ...Coccobello alla Plaja o a San Giovanni Li Cuti
- SEI CATANESE SE mangi AI CESSI
- SEI CATANESE SE sai quando usare l'epiteto: PAGGHIOLU!
- SEI CATANESE SEAlla fine te ne fotti e questa città ti piace un po' così com'è, con gli zaurdi il sole, il mare, la lava, il vulcano, la spiaggia, la scogliera, il lungomare, la granita, piazza Duomo, i locali, buddellu fino alle 5 e poi tutti a fare colazione

Ninni Di Stefano (da Facebook)

 

- SEI CATANESE SE sai cosa vuol dire PAPARREDDA!!!!
- SEI CATANESE SE almeno una volta in vita tua Hai mangiato un panino n'da ZZA ROSAAA!!!!!!
- SEI CATANESE SE quando vedi una bella ragazza dici "è 'mpacchiuni!"

- SEI CATANESE SE sei devoto a Sant'Agata

- SEI CATANESE SE pensi che Scapagnini "si mangiau i chiova do muru!"

- SEI CATANESE SE sai che finiu a fetu !
- SEI CATANESE SE sai fari u cumogghiu !
- SEI CATANESE SE sai che il 17 non è solo un numero
- SEI CATANESE SE sai unni è dabbana o monnu !

- SEI CATANESE SE sai unni u signuruzzu si scuddau a scappa !

Emanuele Cagnes (Vicenza)

- SEI CATANESE SE sai cos'è la zona Ciù e dove si trova

- SEI CATANESE SE sai che significa "....e cuppuru...."

Riccardo  Cagnes (Vicenza)

- SEI CATANESE SE andavi all'Arena Miramare solo per la gazzosa e la calia

- SEI CATANESE SE a proposito di calia, almeno una volta hai risposto "presente" al cinema Esperia

- SEI CATANESE SE a proposito di calia, almeno una volta hai risposto "presente" al cinema Esperia

- SEI CATANESE SE dici "Comu semu? Cchi si rici?

- SEI CATANESE SE dici Bi, signuri!

- SEI CATANESE SE dici A che non venivo qua!

- SEI CATANESE SE ti rifornisci di.... "spagnolu, ballarinu e coreanu", alle quattro del mattino, dalla signora Olga a piazza Guardia

- SEI CATANESE SE dici "sbiru", "sbizzera"; "bira", "solo pppe tte", "cazze di tutte le macche"  e "ossa ....senta!"

- SEI CATANESE SE non puoi fare a meno di cenare con le mafaldine e i ferri di cavallo "cauri cauri" 

- SEI CATANESE SE non ti limiti a chiamare "cornuto" chi devi mandare a  quel paese, sarebbe troppo indolore. Gli auguri addirittura di desiderarle, dicendogli "o fatti fari i conna!" E quando finalmente gli sono cresciute, gliele togli bruscamente con "o fatti rumpiri i conna!"

- SEI CATANESE SE un'auto Wolkswagen, una baia e un maglione li chiami allo stesso modo: u goffu !

 

Mimmo Rapisarda (Catania)

 

 

 

- SEI CATANESE SE sai cosa vuol dire "si cu m'peri na fossa e u ciumi tira petri!".

Alessandro (Milano)

 

- SEI CATANESE SE sai cosa vuol dire "A codda aruppa aruppa e ci trasi cù non ci cuppa"
- SEI CATANESE SE sai cosa vuol dire "Tri pila avi u poccu, u poccu avi tri pila"
Giuseppe Nicotra (Melegnano - MI)

 

- SEI CATANESE SE sai cosa vuol dire "m'bracchia pareddi"
Claudio Nicolosi

 

SEI CATANESE SE sai chi sono i monfiani.
SEI CATANESE SE a Sant'Agata vai a vedere acchianata de' cappuccini.
SEI CATANESE SE ti bevi un SELZ limone e sale.
SEI CATANESE SE sai dove sono i Quattro Canti.
SEI CATANESE SE x te piazza Palestro sarà sempre U'FUTTINU.
SEI CATANESE SE PIAZZA Borsellino sarà sempre Piazza Alcalà.

Agata (Fondi LT)

 

SEI CATANESE SE almeno una volta nella tua vita hai fatto la spesa alla Pescheria

Vittorio (Fondi LT)

 

SEI CATANESE SE se la complicita' co n un tuo amico e' tale da far dire: Mariu tagghia e Larenzu vannia .
SEI CATANESE SE se l'amicizia tua con altri due amici e' tale da far dire:
Ferru , Chiummu e Cacazza .
SEI CATANESE SE se per te piazza Vittorio Emanuele è e sarà sempre "Piazza Umbetto".
SEI CATANESE SE se da ragazzino facevi il bagno o Caidu e o Fotti Palemmu e pigghiavi ppo culu i puppi che li' spesso sattruvavunu
SEI CATANESE SE se da ragazzino pigghiavi ppo culu i puppi di via delle Finanze e poi scappavi ...

SEI CATANESE SE mangiavi, spesso alla domenica pomeriggio, u mauru cco sali.

Valerio Scuderi (Verona)

 

SEI CATANESE SE se per te la salsiccia non si misura a kili, o nodi, ma "a caddozza".

SEI CATANESE SE capisci il significato di “Cazzicatummula” e  “’Ngazzicaledda”….

SEI CATANESE SE per te uno "ca avi a Tigna" non è una persona malata.

Enrico Pistone (Como)

 

SEI CATANESE SE sai cosa significa “Non sghizzamu cche così seri…”
SEI CATANESE SE quando uno esagera gli dici “mbare, u supecchiu è comu u mancanti”
SEI CATANESE SE quando non stai facendo niente stai “ammuttannu u fumu cca stanga”
SEI CATANESE SE iIn autunno vai a raccogliere le castagne sull’Etna
SEI CATANESE SE sai cosa vuol dire Mongibeddu e lo chiami “a Muntagna”

Bruno Grasso (Milano)

 

 

SEI CATANESE SE quando finisci di mangiare una cosa che ti è piaciuta tanto dici: M'ARRIVAU NA L'UGNU RO PERI 

SEI CATANESE SE quando per strada davanti a te incontri una persona anziana che cammina con la macchina pianissimo e le urli:A NON è CA VI LEVUNU I PATENTI A UTTANT'ANNI

Francesco (Catania)

 

 

SEI CATANESE SE: almeno una volta nella vita (ma sicuramente sono di tantissime di più) il 4 o il 5 febbraio hai chiesto per strada: "ma unni arrivau a Santa?"

SEI CATANESE SE: giocando a calcio avendo ricevuto un passaggio irraggiungibile hai esclamato: "a cchi ti pari ca era figghiu i pumperi?"

Marco Strati (Catania)

 

SEI CATANESE SE: a Natale, giocando a carte, mentre mescoli ti dicono: Unu mossi misculannu i catti...E tu rispondi... e l'autri mossiru aspittannu!!
SEI CATANESE SE: sai che significa: "E' inutile c'allisci e fai cannola..u santu e di mammuru e non sura"
SEI CATANESE SE, per far capire quanto tu sia forte dici: Ti isu a pirati e ti scinnu a manati
SEI CATANESE SE:...tu sia convinta che l'altro stia sparando solo cazzate dici: a sa chi vvo riri..e no sa riri!
SEI CATANESE SE: hai detto almeno una volta a un tuo amico..'Mbare si na' mazzara!!
Francesca (Catania!!)

 

SEI CATANESE SE sai che la via fForlanini è a Vanedda Cucchiara
SEI CATANESE SE sai che la via Acquicella Porto è a Via dell'Amore

SEI CATANESE SE sai che la salita San Giuliano è ...a cchianata 'ntacci 'ntacchi
SEI CATANESE SE sautavi supra 'e vamparigghi

SEI CATANESE SE quannu unu non s'accala a fari na cosa ... "si leva u "DO"
SEI CATANESE SE la via VI Aprile (da patti da ferrovia) a chiami U Passiaturi

SEI CATANESE SE sai unni è Munti Pirocchio

SEI CATANESE SE sai unni è a Via Pisci

FRANCESCO (Calatabiano)

 

 

SEI CATANESE SE Non sa fari mancu a O co Bicchieri.
SEI CATANESE SE Sai Cosa e dove sono i Lavannari.
SEI CATANESE SE Hai mangiato almeno una volta u Sangeli e a Trippa.
SEI CATANESE SE Hai Sant'Aituzza sempri ndo cori.
SEI CATANESE SE Sai il significato della parola QUATTARA!
SEI CATANESE SE Per dire ad una persona che è brutta dici: SI CHIU LARIA DI L'UTTUMU SCOGGHIU DA TRIZZA!
SEI CATANESE SE Per dare un tuo parere inizi la frase con l'espressione ONESTO!?

SEI CATANESE SE: A FERA O LUNI S'ACCATTA MGGHIU!
SEI CATANESE SE... A BIOSCIA SENZA COPPULA NON è BIOSCIA! (La brioche senza cappella non è brioche!)
SEI CATANESE SE La Parola Minkia è international secondo te!
SEI CATANESE SE Hai una certa allergia per i cugini Palermitani Ma fuori dalla Sicilia siti comu Culu&Cammisa!
SEI CATANESE SE Non hai paura quando L'Etna erutta ami la tua terra e te ne freghi...
SEI CATANESE SE Quando sei lontano da Catania ti prende una malinconia e non vedi l'ora di tornare!

ALFONSO MONACO (Catania)     (con fotocomposizione allegata)

 

SEI CATANESE SE quando ti chiedono "come stai?" arrispunni...Ammuttamo!

SEI CATANESE SE sai cchi ssù  i "assicutafimmini".

SEI CATANESE SE sai cu iè u 'iaurapacchiu. 

ALFREDO GRASSO (Milano)

 

 

 

SEI CATANESE SE sai cos’è “A SIRA O TRI”
SEI CATANESE SE sai che significa ARRICUPIGGHITI
SEI CATANESE SE almeno una volta hai detto “ NI VIREMU ALL’AVVULU ROSSU”
SEI CATANESE SE quando dici “ni viremu o viali” è sottinteso il Viale Mario Rapisardi

SALVO MANGANO (Catania)

 

 

SEI CATANESE SE sai che significa " I 'TTTTTRONA" , relativo ai Tuoni, termine che sembra provenire direttamente dai MITI GRECI
SEI CATANESE SE sai che significa  "ARRIPUDDDUTU"
SEI CATANESE SE sai che significa " I COPPA"
SEI CATANESE SE sai che significa "PONCHIO SALATO"
SEI CATANESE SE sai che significa "AMMUCCAMU!"
SEI CATANESE SE sai che significa "PARI A SCIMMIA 'I TAZZAN"
SEI CATANESE SE sai che significa "IE' LARIA QUANT' A MOTTI"
SEI CATANESE SE sai che significa "ARRATTA IE CHIANCI"
SEI CATANESE SE sai che significa "ARANCINU CH'I PERI"
SEI CATANESE SE sai che significa "TTRIULU I CASA E CUNTINTIZZA I FORA"
SEI CATANESE SE sai che significa "MALANOVA"
SEI CATANESE SE sai che significa "SSSSSDISONORATO" (...come se non bastasse "disonorato")

DANIELA ROCCELLA (Arezzo)

 

 

 

 

 

 

SEI CATANESE SE unu rici "iemu o Rotulu a fari i tuffi!"
SEI CATANESE SE sai cosa significa "m'bari, c'è ciauru i mari"
SEI CATANESE SE sai cosa significa "ni nni iemu n'da za Mara"

SEI CATANESE SE mangi u .... Mauru ca lumia

SEI CATANESE SE capisci chi piaciri c'è a mangiari alivi da Piscaria

SEI CATANESE SE vai almeno una volta nella vita o Tiatru Massimu

SEI CATANESE SE sai che significa "m'bari non fari puppetta"

SEI CATANESE SE ti mangi i crispeddi di risu  co meli a Via Plebiscito

Mimmo sei troppo sbrechise. Un saluto a tutti i Catanesi Nel Mondo

GIANNI (Roma) "Marca Liotru"

 

 

 

SEI CATANESE SE chiami piazza Dante san Nicola
SEI CATANESE SE u bagnu tu facevi o Carrabineri
SEI CATANESE SE almeno una volta hai giocato a Carricabotta
SEI CATANESE SE ti mangi i piretti di notti a Potta Jaci

SEI CATANESE SE sai chi era "PIPPU PIRNACCHIU"
SEI CATANESE SE sai dov'è "A STAUA"
SEI CATANESE SE sai qual è "A VASCA I ZINGU"
PIPPO VACCARO (Catania)

 

SEI CATANESE SE t'ha maciatu u sanceli, a mattruzza, a ttrippa e u centupeddi sutta l'acchi da Marina, ammenu na vota n'da vita.
SEI CATANESE SE sai cchi veni a ddiri ta manciatu l'anchi e i patanchi.
SEI CATANESE SE hai mai detto a qualcuno "uora abbola"
SEI CATANESE SE hai mai detto megghiu pessi ca depressi
SEI CATANESE SE hai mai detto megghiu fusi ca cunfusi
SEI CATANESE SE sai cosa significa annigghilisti?
SEI CATANESE SE sai cosa significa m' ammarunasti?
SEI CATANESE SE sai cosa significa spurugghia facenni?
SEI CATANESE SE se ti hanno mai detto o fatti na passiata a villa!!!
SEI CATANESE SE se ti hanno mai detto o cecchici
i pulici a iatta

MASSIMO STRANO (Catania)

 

 

 

 

 

 

SEI CATANESE SE sai cosa significa "ci su petri n'da linticchia....!!!"
SEI CATANESE SE sai cosa significa "u sai unni su setti passi?"
SEI CATANESE SE sai cosa significa "falla comu voi ... tantu iè sempri cucuzza"
SEI CATANESE SE sai cosa significa "allicca a sadda"
SEI CATANESE SE sai  unni iè a piazza montessori attagghiu o ciospu

ANTONIO VECCHIO (Mascali)

 

 

SEI CATANESE SE a uno fortunato gli dici "chi passasti do Stalluni?"
SEI CATANESE SE almeno una volta nella vita, guardando una bella ragazza, lei con molta finezza ti risponde "Chi spacchiu talìi?!?"
SEI CATANESE SE ad una persona anziana inizi a parlargli dandole del "Uossia"
SEI CATANESE SE sai cosa vuol dire "Uoss'a ciaura ca c'ammogghiu"
SEI CATANESE SE hai mangiato "i Cannola e l'Arancini di Savia"
SEI CATANESE SE sai unn'è u "Buggu"
SEI CATANESE SE sai che quando una cosa va male non va male ma finisce "A fischi e pirita"

RICCARDO AIELLO (Catania)

 

 

SEI CATANESE SE hai pescato con i bullintini o con il cala-scinni
SEI CATANESE SE hai giocato con il tuppetturu o la paparazza
SEI CATANESE SE mangi gli sbeggi
SEI CATANESE SE mangi i ficurinia o i bastadduni

SEI CATANESE SE a qualcuno che è sporco dici: "feti chiossai do bancu da tunnina o do cappottu di Charlotte"
SEI CATANESE SE metti i puddicini o suli o spirimenti pospiri di cira (pensare di fare qualcosa di non conveniente)
SEI CATANESE SE conosci il mestiere del fumararo
SEI CATANESE SE conosci il significato di zimmuru, n'frasciaumatu, frasciami
SEI CATANESE SE t'arricogghi i pupi e barattelli

SEI CATANESE SE conosci Vallandu paladinu
SEI CATANESE SE conosci u vemmu babbu
SEI CATANESE SE conosci la giallinusa (donna di mazze nelle carte siciliane)

UGO (Catanese a Reggio Calabria)

 

SEI CATANESE SE sai unni è u "Buggu"
SEI CATANESE SE sai unni è a chiesa "'Tri Cruci"
SEI CATANESE SE sai chi voddiri e in quale occasione si usa "m'bare fatti n'giru!"

SEI CATANESE SE sai cosa è "U Spaccapiriti"
SEI CATANESE SE sai cosa è "U Pottammedda"
SEI CATANESE SE usi l'espressione "Chiddu fa caiuri di scogghiu"
SEI CATANESE SE usi l'espressione "Allestiti, ca squagghiau a cira"
SEI CATANESE SE usi l'espressione "rriccu d'amici e scassu di vai"
SEI CATANESE SE hai detto a qualcuno "M'bare si babbu cca nocca"
SEI CATANESE SE allo stadio ti sei sentito dire "M'bare, scala 'mpostu" e ti sei ritrovato nel settore opposto a dove avevi deciso di sederti.

PAOLO MORALE (Catania)

 

SEI CATANESE SE quando qualcuno inciampa spesso gli dici “ma cchi hai i peri tunni?!!”

ANNALISA (Trento)

 

 

SEI CATANESE SE dici ... sauta a jatta!!!!!!!!!!!!
SEBASTIANO NICOTRA (Catania)

 

 

SEI CATANESE SE quando fai un discorso e non ti credono e devi giurare: ma moriri mo ma'
SEI CATANESE SE quando uno e' stato fregato in modo banale ,gli e' stato detto;si comu u mazzuni
SEI CATANESE SE sai cosa significa .. di unni cali, ‘do spirò???
FILIPPO SCIONTE (Arezzo)

 

 

SEI CATANESE SE non hai mai mangiato nelle sagre ;i calacausi
SEI CATANESE SE ...un gruppo di amici, a uno gli sparisce un oggetto e nessuno confessa:tutti anesti e a roba manca
SEI CATANESE SE... uno scoreggia e l'altro amico critica:cu avi culu cunsidera
SEI CATANESE SE ...quando gli amici ti fregano: amici e vaddati.
SEI CATANESE SE.... quando parcheggi la macchina, gli dici al posteggiatore, pago al ritorno,e lui risponde,u cliente affezzionatu pava sempri anticipatu
SEI CATANESE SE ...ill cliente spiega ad un elettricista il perche' non si accendeva la sua plafoniera: ci fu u coppu ciccuitu da profumera.
SEI CATANESE SE ... chi non ha mai mangiato in via plebiscito a canni cavaddu e u pani cunsatu.
SEI CATANESE SE....quando una persona e' inutile; cannaruzzuni.
SEI CATANESE SE...Amuninni o ciospu a viviri u sess a lemoni e sali
SEI CATANESE SE....  Ossa ciaura ca mogghiu.

ANTONIO M. (Mantova)

 

 

 

 

SEI CATANESE SE.... gridi a quello che ti è davanti e che sta guidando piano

 E CHI STAMU ACCUMPAGNANNU U MOTTU?

 

GIANNA MARIA DI PAOLA

 

SEI CATANESE SE valuti un oggetto "ciuscia c'abbola"
SEI CATANESE SE dai l'indicazione "c'arreri a vaneddra"
SEI CATANESE SE definisci il viso di qualcuno "facci i paloccu"
SEI CATANESE SE indichi qualcuno come "cappata i Linusa"
SEI CATANESE SE descrivi una donna così: "iavi tutti i vizi da mula"
SEI CATANESE SE quando non t'interessa un discorso dici " a cu cià cunti?"
GIUSI COMISI (Lodi)

 

 

SEI CATANESE SE .... Quando ti fa male il collo....ti rolunu i catinazzi ro coddu.
SEI CATANESE SE ... Quando hai dolori allo stomaco ....hai duluri da

ucca l' amma.
SEI CATANESE SE ... Quando hai mangiato troppo ..... Ti calasti na cona.
SEI CATANESE SE .... Quando hai seti ...ti siccaunu i cannarozza.
GIOVANNI CORONA (Catania)

 

 

 

SEI CATANESE SE .... sai cosa vuol dire "Ci cacau u poccu?
SANTO LONGO (Catania)

 

 

 

SEI CATANESE se quando devi dare una garanzia dici " MAMMORIRI MO 'O MA " .
SEI CATANESE se vieni dal mercato ortofrutticolo con la Lapa caricata iuta cu 4 metri di cassetti da frutta
SEI CATANESE se ti fai tutto il viale ( Rapisardi ) ampinnannu
SEI CATANESE se guidi la macchina con il braccio sinistro penzolante dal finestrino, con le unghie che fanno scintille shricannu 'n da strata
SEI CATANESE se quando vedi una bella ragazza " ta voi isari " ( te la vuoi alzare )
SEI CATANESE se sai chi e' Enza 'a ciurara
SEI CATANESE se hai visitato la Via delle Finanze
SEI CATANESE se sai che vuol dire bizzocca
SEI CATANESE se per chiedere un favore inizi con "non ti sevvi ppi cumannu" ( non e' un comando)
SEI CATANESE se al bar chiedi "menza birra" (mezza birra, la birra da 33cl)
SEI CATANESE se la notte di Capodanno finisce salendo sull' Etna per vedere l'alba
SEI CATANESE se parcheggi in tripla fila davanti al tabacchino per comnprare le sigarette. Tanto ... e' un minuto
SEI CATANESE se in inverno fai colazione con la raviola ca ricotta.
SEI CATANESE se al bar prima del caffe' ti bevi "menzu bicchieri 'i ses" (mezzo bicchiere di seltl)
SEI CATANESE se stimi la vista di Ognina, per assicurare le minchiate che dici.
SEI CATANESE se sai che una volta " i puppi" (i gay ) erano in Piazza Europa  Piazza Roma
SEI CATANESE se sai che i "facchi"(i falchi) erano poliziotti che prima di chiederti i documenti ti daunu na jancata ( ti davano una sberla)
 

PIETRO NASTASI (Budapest)

 

 

 

SEI CATANESE SE ti sei mangiato a rancino co sugo e a canni 'do mezzu  ri Savia

SALVO PRIVITERA (Bergamo)

 

 

 

SEI CATANESE SE al "semu tutti devoti tutti" sappiamo che la risposta è cittadini cittadini e no sciettu sciettu;
SEI CATANESE SE un tizio usa nei nostri riguardi un italiano forbido gli diciamo A PARRA COMU MANCI!
SEI CATANESE SE tuo marito ti dice distrattamente che ti ama mentre guarda una partita in tv tu rispondi SI GGIOIA BRORU I CICIRI,
SEI CATANESE SE definisci i tuoi vicini di provincia messinesi BUDDACIARI
SEI CATANESE SE conosci il significato di TI MUCCHI QUATTRU
SEI CATANESE SE conosci il significato di AMMUCCALAPUNI
SEI CATANESE SE dopo un ottimo pasto dici MARRICRIAI
SEI CATANESE SE almeno una volta nella vita hai mangiato le minnedde di Sant'Aita
SEI CATANESE SE almeno una volta nella vita hai contrattato con i marocchini da fera o luni pi cattariti i NAIK AIRMACS
SEI CATANESE SE nascisti o BAMBINU
SEI CATANESE SE pi manciari U pisci ti ni vai a Trizza
SEI CATANESE SE tuoi genitori non ti hanno iscritto all'ufficio anagrafe ma ti hanno CALATO
SEI CATANESE SE ovunque vai Catania con tutti i suoi pregi e difetti rimarrà sempre e comunque la città più bella del mondo
YALDA (Sydney Australia)

 

SEI CATANESE SE se hai detto a qualcuno "a fattilla sdurubbari n'ta carina!"
MARZIA CONTE (Catania)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

ITALIANO - CATANESE

 

di Enzo De Cervo - ® Ottobre 2008

 

abbrangicari arrampicare
abbissari aggiustare, sistemare
abbuffuniari schernire, fare il verso, fare le boccacce
abbummatu montato, che si dà arie o ha fumato roba...
abburisciri resuscitare (anche 'abbivirisciri', 'abbinirisciri'...)
abbuscicatu sciupato fisicamente, appena svegliato
abbuttatu senso di pienezza di stomaco
abbuzzari (si) praticare il petting
acchettu asola
acchianari salire
accia sedano
accotolatu accaldato, tiepido, febbricola sui 37°
accutturatu affetto da influenza, costipato
addevu neonato, bimbo da svezzare
addugghiatu che ha sapore e odore di rancido
addumari accendere
addummisciutu addormentato
adduppari quando resta il boccone in gola...
affruntarisi vergognarsi
affudduni di fretta, con irruenza
aiula mormora (pesce)
allaccaratu flaccido, pendente
allattumatu lento, che prende tutto con comodo
alliccasapuni coltello da offesa (in effetti sarebbe il rasoio)
allicchittatu vestito in modo elegante e appariscente
allippari attaccare come il muschio
alluccari scorgere, vedere in un colpo d'occhio (anche alluzzari)
allupacchiatu intontito
amasannunca vedi annunca
ammuccalapuni inerme, credulone
ammugghiari avvolgere
ammuttari spingere
ancagghiari colpire (vedi anche 'ncagghiari)
anciova acciuga (deriva dall'inglese 'anchoves')
angileddu 'i mari pesce volante
annacari dondolare, ma anche sbrigarsi
anniricari rendere nero, piangere fino a quasi soffocare
annunca altrimenti
antrasatta improvvisamente
antura poco fa
antuttuna di colpo, senza preavviso
anzittari indovinare
appennarobbi appendino per abiti, gruccia
appinnicatu nella prima fase del sonno
appuntiddari appoggiare, puntellare
aranatu melognano
arappatu raggrinzito in superficie
arenga aringa (deriva dal francese 'areng')
arripuddutu povero realizzato mal riuscito
arrisuvvutu deciso, serioso, che va dritto allo scopo
arrizzicanutu rachitico, minuto
asimazzi asso di bastoni (allude anche al membro maschile)
assantumari farsi male in modo esagerato (vedere le stelle)
assuppa viddanu pioggerellina
astrei cicale di mare
astruppiari (si) farsi male
a taci maci senza dare nell'occhio
attarizzi (sautari l') spaventarsi di brutto
attraccari attraccare, buon esito di un corteggiamento
attrassi importi dovuti, arretrati
attruppicari inciampare
attruttari erudire prematuramente i bambini
attruzzari sfiorare, appoggiare lievemente
azzaccagnari dare una batosta, una lezione, lasciare il segno
azziccari trafiggere, pungere, ma anche provocare
azzuccata graziosa, ordinata, gradevole
babbacanariu costruttore di muri a crudo (muri divisori delle campagne)
babbasunazzu semplicione
baccagghiu (a) parlare insinuando o alludendo (o in 'codice')
bafacchia donna sovrappeso (spesso, poco piacente)
baggianu narcisista
balataru volta palatare
balicicò basilico
banchina marciapiede (lo sospettavate?)
baschiatu stravolto, vittima di percosse
bastaddu cavolfiore, figlio di ignoti, fuori razza
bastadduni fichidindia superstiti alla sfoltitura primaria (scuzzulatura)
beccaficu polpetta di sarde farcite (anche baccaficu)
bomboloni grosso bonbon di zucchero candito-soffiato
bonammuzza buon'anima
bottebbì disgrazia, incidente inaspettato
bruccetta forchetta
bruscia pennellessa larga
buffa rana
buffetta tavolo da pranzo (deriva dal francese 'buffet')
buddacia pesce simile ad una piccola perchia
bullintinu bolentino da pesca
bummuliari lamentarsi sottovoce
bummulu brocca in terracotta, bernoccolo
busecca come una trippa alla parmigiana
buzzaccuni persona grezza e goffa
cacocciula carciofo (anche per alludere ad un 'boss')
caddacia vedi camurria
caddozzu nodo di salsiccia
calacausi arachide salata. (Trad. abbassa pantaloni, perchè causava diarrea...)
calascinni saliscendi (parola strana, visto che cala e scinni sono la stessa cosa!)
calia mix di tostati (ceci, semi di zucca, arachidi, ecc.), marinare la scuola
caliaturi attrezzo per caldarroste, per tostare la calia, le arachidi, ecc.
callà calce solida (era in pietra e veniva sciolta in acqua)
camurria qualsiasi cosa o persona: insistente, sgradita, petulante, ecc.
canigghiola forfora
cannarini parte della gola (giugulari)
cannarozzu esofago (la faringe viene invece detta cannarozzu fausu)
canneddi midollo delle ossa

cantaranu comò
cappata persona inutile, riparazione con cemento o gesso, impacco
capuliatu tritato
capuni lampuga (pesce)
carannulu calandrella (è una piccola allodola)
caravigghiaru negoziante che pratica prezzi alti
caricabbotti gioco diffuso tra ragazzi (maschi)
caruseddu salvadanaio
casentulu verme di giardino
cassina sorta di veneziana esterna (con bacchette in legno)
catoiu Vano aperto (sottostante le abitazioni rurali sopraelevate, tipo un garage...)
cattigghiari solleticare
cazzemmattoriu cosa non gradita (cantilena, tiritera, oggetti in disordine o guasti, ecc.)
centupeddi la parte più delicata della trippa (corumi)
ceusa gelsi
chiaccu cappio, molleta da bucato, accalappiacani
chiancheri macellaio
chianozzu pialla a mano
chiattidda piattola
ciaccatu lesionato, crepato
cianchinu asimmetrico, fuori asse, che vira da un lato
ciareddu agnellino da latte
cichira tazzina da caffè
ciddiàri gironzolare per svago (spesso per ... attraccare!)
cidduzza il pisellino dei bambini
cifiru diavolo scatenato (deriva da Lucifero)
cimedda canna da pesca in bambù o giunco
ciminu pallini dolci colorati per guarnire dolciumi
ciocili geloni
ciolla pene, jolly delle carte
cirenga cernia
ciriminnacchiu minutaglia variopinta per guarnire dolci e biscotti
ciuciulena semi di sesamo. Detta anche ciciulena.
ciurusu à la coque
cocina calce
cola cola coccinella
conca brace posta in un vecchio recipiente metallico... per scaldarsi
coriggesù Sacro Cuore di Gesù
corumi l'insieme delle frattaglie bovine, facenti parte della trippa
cosaruciaru dolciere, pasticciere
cozzu parte posteriore del collo, dorso del libro, ecc.
crastu montone
craunchiu grosso foruncolo suppurato e purulento
cricca cresta (ma anche clan)
cricchi 'i jaddu malattia venerea (escrescenze sul glande)
criscenti pasta lievitata, conservata per le successive produzioni
criu attrezzo per la cernita
cucca civetta
 

 

 

cucuzza zucca
cudduredda dolce tipico di una volta
cufinu grande cesta per il trasporto del pane
cugnetta contenitore per le acciughe salate
cularinu prolasso anale o emorroidario
culazzaru raccoglitore di cicche
culunnetta comodino
cunzari condire, ma anche apparecchiare la tavola, rifare il letto...
cumma abbondante, esagerato, (es. bestia 'cca cumma; un piattu 'cca cumma)
cummanaggiu companatico
cuppinu mestolo, culo in tono scherzoso
currìa cinghia, cintura in pelle o cuoio
curuzzu coccige
custureri sarto
cuticchiuni sasso di medie dimensioni
cutini cotenna di maiale
cutturiari insistere, disturbare senza sosta
cutuliscia sasso liscio di fiume o spiaggia
cuvecchia piccola cesta in vimini
cuzzularu tellinaro
dammusu soffitto
dannazza per suscitare l'invidia, (es. 'Io ho le mutande di Barbie e tu no..!')
dumanneri mendicante, accattone
facciòla colei che cambia atteggiamento in base al caso
faffagneddu uccellino della famiglia delle allodole
fagghiu privo (di denaro, idee, ecc.)
faieddu moscardino (mollusco)
fallattutti drittone, simpatico imbroglione
fammarririri fammi ridere (un modo scherzoso per definire il denaro...)
farittedda uomo sottomesso dalla moglie (Trad. piccola sottana o sottoveste)
filiari corteggiare
firrittinu la piccola forcina per i capelli (la più grande si chiama firrettu)
fittulicchiusa eccessivamente zelante
frastuca pistacchio
frastunaca radice commestibile simile al ravanello, carota, ecc.
friggideri frigorifero
frinnula estremamente sottile
friscalettu zufolo in canna, simbolo del folklore siciliano
fritti il D.D.T. o flit
friuni frittella ripiena (buona con la ricotta)
frummentu amore mais (anche 'frummentu r'amuri')
fuazza focaccia
fucuni piccolo barbecue di creta (detto anche cufuni)
fumuraru persona adibita alla raccolta del letame (fumeri)
futtirisinni fregarsene
gabbillota inquilina (che paga la gabbella)
gileppu sciroppo di zucchero, succo del gelso nero contro l'afta dei neonati
giniusa carismatica (che va a genio)
giseri duroni di pollo (interiora)
giuittu scurissimo, nero fitto
gnegnu ingegno, intelletto
gnoccula il pisellino dei bimbi
gnutticari piegare
ianca dente molare
iancata schiaffo
iarusa che pratica la sodomia (ma anche 'donna carismatica')
iatta 'cco immu copulare (trad. gatta con la gobba)
iazzu ganzo, amante, convivente
immirutu gobbo, pieno di gobbe
inchituri recipiente usato per prendere l'acqua alla fontanella
lammitta pochissimo, assaggino
lantinnara prostituta (che aspettava i clienti sotto le lanterne...)
lapadderi alabardiere (vedi il libro 'Parole di Sicilia' di Sandro Attanasio)
lapazza grosso pezzo rettangolare in legno o muratura
lappusu tannico, senso di gusto paragonabile ad un caco acerbo...
larigghia graticola (anche rarigghia)
larunchia rana giovane
lasagnaturi mattarello
latinu in forma, ben cresciuto, conforme (anche un legno senza nodi)
lattera trappola per topi (detta anche rattera)
lavanna clistere
lavannara lavandaia, donna sguaiata
lazzariari ridurre a brandelli, rendere irriconoscibile
linini uova dei pidocchi
linzìri orinare (anche lutàri )
lippu muschio
livatina parte della pasta lievitata (utile per successive lievitazioni)
luci barbecue (vedi fucuni)
luci luci picuraru lucciola
lumia limone
lupa fame da lupo, insaziabile
lu to jaci verso il tuo Nord
luvuru pagello (pesce)
maccagnuni svogliato, colui che evita fatica e lavoro
maccu purè di fave secche che si mangia per S.Giuseppe
maidda vasca in legno per impastare la farina
malacunnutta malvivente (Trad. cattiva condotta)
mammattrau mostro immaginario anti-bimbi monelli (forse Mamma Drago..)
mandali grembiule
mangiaciumi prurito
manicula cazzuola
mbudda foruncolo, eruzione cutanea
mbudda (aviri a) sentirsi turbato, seccato, offeso
marabbeddu una sorta di piccone
mattiddina una sorta di picozza
mattruzza mamma, la parte più tenera 'del sangeli', m'appoggia
mauru squisita alga marina
màzzara pietra zavorrante (anche un tipo inutile)
mentituttu una sorta di armadio credenza
menza cugnetta persona di bassa statura (vedi cugnetta)
meru merlo
miccera salumeria di una volta
minata masturbazione maschile
minchiozzu perno per agganciarvi il 'succhiuru' (chiusura porte e finestre esterne)
miniminagghia breve racconto in versi generalmente tragicomico
minnedda tipo d'uva prelibata (per alludere alla 'pacchia')
minnitta vendetta, punizione
minnulata granita (di mandorle per eccellenza)
mpacciddera colei che si intromette nelle cose altrui, curiosona
mpallaccheri fanfarone, mitomane
mpicari appiccicare, perdere tempo, ritardare
mpracari pestare una cacca (ma anche fare una scelta sbagliata)
mpracchiari pasticciare, sporcare, inquinare
mucchiaturi fazzoletto da naso
muccu avannotto, neonato di sarda, triglia pagello, ecc.
muffittuni manrovescio
munacedda castagnola (pesce)
munacheddu piccola conca (vedi) che le vecchiette mettevano sotto le lunghe vesti...
munnalora facile da sbucciare
munzignaru bugiardo
muscaloru ventaglio per soffiare sulla brace
mussiari storcere la bocca in senso di disappunto o indisposizione
muzzica visuli chi provoca di nascosto (trad. mordi mattonelle)
ncaccari pressare, pigiare
ncagghiari impigliare
ncannizzari disporre o sovrapporre in modo alternato (ad intreccio)
ncasiddari far aderire perfettamente subentrando
ncastagnatu molto cotto che forma una gradevole crosticina
nchiappata inchiappettata (ma si usa in senso bonario)
nciumari imbastire
nciumatu individuo lento, comodista
ncapizzatu ben fissato ai lembi (es. le lenzuola al materasso)
ncupunatu ben protetto da indumenti pesanti, copricapo e sciarpa
ncuttu continuo, insistente, tenace
nfamuni persona infame
ngili gengive
nginagghia inguine interno
niciulu gracile
nnacatella altalena
nnicchinnacchi biscottini frollini a forma di lettere o animali...
nnocca fiocco
nsuaratu atrofizzato, formicolizzante, insensibile
ntogna lenza madre, alla quale si legano i braccioli (lazzoli)
ntricalora impicciona
ntrichiti micciu impiccione petulante
ntrippari aderire con entusiasmo ad una proposta
ntrummari inserire all'imboccatura, unire 2 tubi a prolunga
ntuppari tappare
nuzzu (a) tacchino
nuzzinteddu poverino, sfortunato, innocente, vittima
nzalaniri confondersi, disorientarsi
nzavanatu alla meglio, scarsamente curato o rifinito
nzichitanza continuamente, ininterrottamente
nzinzula tentacolo di seppia o calamaro
nzittari colpire, andare a segno
nzivatu unto
nzuppilu lentamente, angosciosamente (anche nsuppilu)
oggellannu un anno fa come oggi...
opa boga (pesce)
oriu orzo
ovva la parte più larga del sanguinaccio di maiale, cieca
ovvaficu colpire a caso, senza guardare
ovvu canariu chi commette sviste o le simula
pacchiu vedi sticchiu
pagghiolu individuo che svolge azioni puerili per la sua età
pammata schiaffo, ma anche un gioco (vedi puspire)
papuzza parassita delle fave secche
parruscianu cliente
passannarumani dopodomani
passula uva sultanina
patedda mollusco di mare aderente agli scogli, rotula
pattaturi mannaia da macellaio
peppennappa Peppe Nappa (maschera siciliana simile a Pulcinella)
pettrapigghiula sarebbe 'pietra prendila'. Gioco infantile, che si praticava con 5 sassi...
pettrapila piano inclinato strofinatoio della 'pila' (vasca in pietra per il bucato)
picciatu bucato, trapassato (bucatini)
picciu (ittari u) augurare che una cosa non vada a buon fine, che si guasti, ecc.
pichira pesce razza
piddu bacca-infiorescenza del giunco
pidduzzuni malattia del pollame
pillirinu pellegrino (anche piddirinu )
pinnicuneddu pisolino, pennichella
pinnulari ciglia
pipita la sporgenza della pellicina delle unghie
pipituni upupa, succhiotto in garza imbevuto in acqua zuccherata
piricocu albicocca
pirimenti fondamenta
piritozzulu si dice per indicare un nonnulla
piritu scorreggia
piscipainu pregiato legno oleoso (non plus ultra per esterni)
piscirou involto fritto di uova sbattute con formaggio, pangrattato, ecc.
pisòlu gradino d'accesso all'uscio, piccolo sedile in muratura o pietra
pistammutta mosto non fermentato (appena pestato)
pittrera sassaiola praticata tra ragazzi quando non esisteva la PlayStation
pizzata la si dava al tuppetturu (vedi) avversario, lanciandovi contro il proprio..!
pizzirè donzella (pesce)
pizzottu la parte del tallone della scarpa
pizzuluni pizzicotto
ponchiolinu ragazzino sovrappeso
priinchìri sobillare, istruire a scopo malevolo

 


 

pruvulazzu polvere, pulviscolo
pruvuligghia talco (usato anche per indicare un'illusione)
puddisinu prezzemolo
pusparera scatola di fiammiferi
puspira figurina tipo Panini e similari
rappareddu piccolo uccellino (Si apostrofa così una persona gracile e minuta...)
rasta vaso con terra per piantarvi le piante
rattalora grattugia
raugghiusu che ha sempre da ridire, che non gli va bene nulla
resca spina del pesce, lisca
rinali vaso da notte in zinco smaltato bianco, col bordo blu...
riolu orzaiolo, calazio
risinu rugiada, nebbiolina
risiu angioma (voglia)
ron suca simmula denutrito, inappetente (Don Succhia Semola)
ruppu nodo
saìmi strutto, sugna
salamarigghiu intingolo, salmoriglio, condimento
salifiziu insetto multipiedi dal morso irritante
santa mariesu Santa Maria di Gesù
sauru sugarello (pesce)
sausa testa del tonno trattata con sale...
sbaddu (aviri u) avere voglia di scherzare, tempo da perdere
sbiddicari scoprire con suspence (le carte al poker, ecc.)
sbrugghiatu in stato di erezione
sbuddari portare a buon fine una pulizia, completare una buona crescita
sbugghiari sconfezionare, aprire un pacco
scafazzari schiacciare, pestare
scafuniari rovistare (es. I bimbi si scafuniano il naso..!)
scagghiuni dente canino
scattigghiu essere in vena di scherzare o suscitare ilarità
scavularocculi colui che vive di espedienti, traffichino
scavuzzellu furbetto, prevaricatore
schigghi urla, grida
schiticchiu spuntino (si usa anche per indicare un tipo di tosse breve e ripetuta)
schiticchiusa chic, piacevole, ben fatta
sciancateddu tipico gioco tra bimbi
sciauni finto tonto
scicari strappare, lacerare
scicchignu superdotato
sciddicari scivolare
scoppula scappellotto
schucchiari smembrare, dividere in 2 parti
schucchiariatu ipocondriaco, colui che teme le punture, i prelievi, ecc.
scunchiurutu sconclusionato
scuncettu vomito
scuncicari molestare, disturbare
scupitta spazzola (si usa anche per alludere al pube femminile)
sdunatu che ha perso il senso della ragione o memoria
sdurubbari demolire, abbattere
sgraccu espettorato catarrale
sgrusciu rumore
sguazzari sciacquare
sguazzari a buttigghia per alludere alla masturbazione maschile
siggiaru riparatore di sedie
signa scimmia
sinzali agente immobiliare di una volta
smammari svezzare, togliere il latte materno, ma anche andarsene


sminnittiari lacerare, sbrindellare
spacinnatu colui che non ha nulla da fare
spasulatu perennemente sprovvisto, nullatenente, poco assortito
sparattrappi cerotto in rotolo
sparrittera donna che sparla di tutto e tutti
spettu furbo, in gamba, colui che se la cava
spinalora sponderuola (sottile pialletto usato per le porte...)
spottru leccia (pesce)
spurugghiaturi pettine a denti larghi
stagghiata lavorare fino al completamento della mole pattuita
stagghiatu sangue che ha cessato di defluire da un taglio
stagnataru idraulico
sterica pacchiusa crisi isterica violenta di ninfomania
sticchiu vagina
stinnicchiatu disteso, ben rilassato (spesso... anche morto!)
stinnicchiu voglia di far nulla, stanchezza apatica
stiricallonga chewing-gum (trad. stira, che allunga!)
strabbuniari vivere in decenti condizioni economiche
stracanacchiu dispetto
strafallaria donna malvagia di cattive maniere
strammatu fuori posto, disordinato, ma anche un poco di buono
stranizzatu meravigliato
straviddicatu scomposto negli abiti, dismesso
sucalora biberon
sudda erba con fiori fucsia apprezzata dagli animali. Dà un miele lassativo
suffariddusu impaziente, zelante
suggi mattognu ratto
surra la parte del ventre del pesce spada
taccuni rombo (pesce)
taddarita pipistrello. E' chiamato così anche il papillon..!
tafanariu salvadanaio (ma anche il culo..!)
tapallira Fontana in Piazza Cavour alla Dea Cerere (confusa con Pallade)
tattiari defecare
tigna calvizie totale (o parziale)
tignusu calvo, pelato
tiraciatu lucertolone scuro
tracchiggiu marchingegno
triaca fagioli
trippari danzare, ballare in modo grottesco
triulu piagnisteo struggente, deprimente e noioso
troccula trottola
trubbigghia patta, apertura sul davanti dei pantaloni
trubbulu non limpido
tumpulata schiaffone
tunnaru tornitore del legno
tunneri tornitore dei metalli
tuppetturu trottola in legno che si lanciava avvolgendola con la 'lazzata'
tuppu capelli raccolti a crocchia
tuppuliari bussare
uallandu Orlando il paladino (indica chi ostenta atteggiamenti minacciosi)
uccalamma epigastrio (trad. bocca dell'anima)
ucca di vureddu vedi ucchevureddu
ucchevureddu colui che spiffera, che non sa mantenere un segreto
ucciola ulcera gastrica o duodenale
usciularu sottomento, pappagoggia
utu gomito
uzza borsa
vaccareddu lumachina (o attrezzo usato per facciate esterne a grana grossa)
vaddacuveni posizione erotica (che ricorda l'accoppiamento delle pecore...)
vamparigghia falò
vampugghia trucioli di legno
vapotta persona indecente poco affidabile
varagghiu sbadiglio
vastasu ineducato, volgare, osceno, irriverente
vastedda pagnotta di pane, di almeno un chilo
vavusu bavoso
vavvarottu mento
vintruzzi polpastrelli interni
viscottu 'da monica squisito biscotto ad 'esse' brevettato a Catania
visula mattonella, piastrella da pavimento
vocanzicula l'altanena (anche voculanzicula)
vocanzita movimento dell'altanena
zammara sisal, usata per impagliare le sedie
zampalè zanzara
zammuliata quantità indefinibile, ingente o considerevole
zappeddu paratia (separatore dei canali irriganti le campagne coltivate)
zazza debito
zazzamita geco
zicca zicca gioco infantile con le catenelle o nocciole
zirena la parte più tenera della corume (intestino)
zittiti ciucciotto (da 'zittisci')
zuzzu gelatina composta da parti di suino
zzimmu caos di sporcizia e/o disordine
zzimmuru montone

 

Enzo De Cervo - ® Ottobre 2008

 

 

 

 

 

 

 

 

SAINT COLD: SANGELI
LITTLE MAMA: MATRUZZA
HERE ROOM: QUARUME
ONE HUNDRED SKINS: CENTUPEDDI
have of your self=n'hai do to...
the crowd is a bad business = a fudda è mala vinnita
In the summer every donkey become horse" = nd'astati ogni sciecca addiventa cavadda!!
little robbers= i brigantini
your head serves only to waste shampoo=a testa to sebbi sulu pi spaddari sciampu
we do not have to do = non na vemu cchi fari
you're not a serious man!=arribbattutu
LITTLE CHAMPAGNE: SCIAMPAGNINO
PLEASE A MIX OF LEMON AND SALT SHACKED IN GAS MINERAL WATER: Ppi Piaciri mi facissi un seltz limone e sale
FIVE HOLES PASTA: A PASTA A 5 PUTTUSA
FICUS FROM INDIA: FICURINIA
BAD MIX = Mali c'ammisca
i am teach you and i must lost you.....taiu anzignari e taiu appeddiri
there'is a lost word.....c'è munnu pessu
see who fuck you=viri cu tanfila
me the ass = Milano
you are bad known = si malu canusciutu
no meny talk and cloth dressed,never damage makes = parrari picca e vestiri di pannu nun fannu mai dannu
we're working and we exertion for the stomach and for the pussy = si travagghia e si fatica pi la panza e pi la fica
Mamy Ciccu touch me , please Ciccu touch me , mamy is not at home = mamma Ciccu mi tocca, toccami Ciccu ca mamma non c'è
also fleas has cough = macari i pulici hanu a tussi
have you eat pastabeans? = accattasti a triaca pasta?
to lash the waves = pistari l'acqua n'to murtaru
but who are you talking with? = ma cu ccù sta' parrannu??
but there were donkeys at the market = a ci'nnerunu scecchi 'a fera!!
the tree gold the tree gold = u tri oru, u tri oru
man with ski = scimunitu
MONEY MAKES MONEY, AND LOUSES MAKES LOUSES= i SODDI FANU SODDI, E I PIROCCHIA FANU PIROCCHIA.
Pursue him!!! = Assicutulu!!!
Girls pursuer = Assicuta fimmini
THEY MADE OUR ASSES AS A MANDOLIN= NI FICIUNU U CULU A MANNULINU
THE MULE IS A WHORE= BUTTANA DA SCECCA
for me you can do it put one palm more under of 'pretty'=pi mia ta poi fari mettiri n pammu chiu sutta da carina
where i arrive i put a point=unni arrivu mettu un puntu
who divides it has the good part = cu spatti avi a megghiu patti
what we eat today? (answer)...one pot below and one above=chi si mangia oggi? (risposta)...'na pignata sutta e n'autra supra
SHIT THAT YOU ARE!!= MERDA CA SI!!!
TURN AROUND!: FATTI BELLU GIRU
equal with equal plays with your=paru cu paru joca chi to'
COMING SOON: UORA I POTTUNU
He shoot to those who have seen and he strikes at those who have not seen=spara a cu visti e 'nsetta a cu non visti
it is unnecessary that you make-up and slick yourself, the count that you did doesn't results you=è inutile ca ti pitti e t'allisci, u cuntu ca ti facevi non t'arrinesci
the diarrhea doesn't want tight ass= a cacaredda non voli culu strittu
at present it's sufficent!= pi cammora...bonu chiu
I'm very dishevelled=sugnu tutta pinnata
woman without breast=ci passau San Giuseppe cu l'ascia
jobless,without n'roof. . = senza travagghiu,senza ntettu. .
listen one thing,we solve it? = senti una cosa,spurigghiamu?
going good,come over!and we move!! = va bene,acchiana!ca spustamu!!
walking hen takes full bag = jaddina ca camina potta a vuzza china
a thing with the day= na cosa co ionnu
Dear friend, you're very animail! = 'mbari, si biestia
The time is on the water = u tempu è all'acqua...
one two and three, woman horse and king... = un due e tre, donna cavallo e re...
kiss pack you see = chi spacchiu si
kiss pack you yeah = chi spacchiu iè
Let roll up the dolls = mmogghiamu i pupi!
breaking off mushrooms! = scassafuncia!
A meat and a breast of chicken,please" = "na canni e n'pett'i pollu,pe ffavore"
who eat make breadcrumbs = cu mangia fa muddichi!!
ass that hasn't seen shirt shits=culu ca n'ha vistu mai camisa caca
children in bandages, children of harlots=figghi 'nte fasci, figghi 'i bagasci
Sculicenzia! = Time Out!
Sii troooppu testa lèggia, u figghiu = you are empty head toooooo much, my son
How is the meat...so is the broath----- COMU E' A CANNI E' U BRORU
little horned= cunnuteddu
D'on hevent to the dog= manke'cani
Retake your self = arricupigghiati
at your sister the sister= a to soru 'a monaca
I have a hole in the mouth of the soul=c'haiu 'n purtusu na' vucca l'amma
Carnival go to Me-spot and do your beautiful quarantine= Cannaluvari vattinni a Minio e fatti a to bedda quarantana
parable lady, tarantula dancer=parabula signura, tarannula ballerina
you seem bite from tarantula= pari muzzicatu da tarannula
many are the climbs as the descents=tanti su i calati e tanti su i chianati
God never pays on Saturday=u Signuri non pava mai di Sabatu
you're older than Bible=si chiu vecchiu da Bibbia
you are short and poorly paid=si cuttu e malu pavatu
your ass steal your shirt = U CULU T'ARROBBA A CAMMISA
I LEFT YOU= T'AMMARUNAI
Cry cry cry that her mother will buy oranges = chianci chianci chianci ca a mamma t'accatta aranci
Dick,you've to clog in it sooner or later- minchia ma ncià ncagghiari prima o poi..
Bitch Destiny - Sotti buttana
Instantaneous Death - Motti subbitanea
The neck at you - U coddu a ttia
Bastard you,and who doesn't tell it to you - Bastaddu tu e cu nun tu rici
Mouth doesn't speak,called cucumber - Vucca ca nun parra,si chiama cucuzza
CIRCLE LEGS = IAMMI A CUCCIDDATU
SPARKLING THINGS = COSI CO' MICCIU
MYMOTHERCOULDDIEMAN = MAMMORIANO
BAD MINDS WOLF THINKS AND DOES IN THE SAME WAY = LUPU DI MALA CUSCIENZA, ACCUSSI' COMU OPERA, PENSA
Full eyes and empty hands=occhi chini e manu vacanti
It's your time = è tempu to
with-Claire = cu-CChiara
very bad figure = gran mala cumpassa
bad-new to you!= malanova a tia!
the pitcher so goes to water until it breaks= a quattara tantu va all'acqua finu ca si rumpi
the water said to the stone: "Give me time that I hole you"=l'acqua dissi a petra:"Dammi tempu ca ti precciu"
kiss-sixteen (kiss16) ?= kissidìci?
press a bit = pressappoco!!
brown one escape? = maruni na scappa?
give me count! = dammi cuntu!!!
friend,how did it finish?='mbare,comu finiu?
AT THREE PIPES= A TRI TUBBI
round field=camporotondo
AND NOW APPLE = ora mela (me la)....
the-crazy= lapazza
The scum of the earth = schifiu da terra
attàcchiti 'e lanni = hook yourself to the cans
DO YOU KNOW YOU HAVE A BEAUTIFUL HEAD? = u sai ca hai na bella testa?
get down the octopus (calaci u puppo
have the horns done (facitivi fari i conna
take it to Malta= o pigghiala a Malta
better a cat than a daughter of cat=megghiu 'na jatta ca 'na figghia di jatta
attach yourself to the tram=attacchiti o' tram
attach yourself to the bridle=attacchiti o' brigghiu
I came out under a train= niscii sutta un trenu
MY THINK NOT WELL = NON MI STAIU RIGGENNU
WHAT THINK ABOUT? = CHI PINSERI HAI ?
apple neck=m'akkollo
WE BEAUTIFUL SEEM'S = BEDDI PAREMMU
I enjoy myself = ma ricriai
what do you want of my life = ki voi da me vita
the river shot stones, and hit me ever = U ciumi tira petri, e 'nghagghia sempri a mia
yuo're donkey that don't know boss= si sceccu ca nun canusci padruni
you grind as a bad mule= macini comu 'na mulazza
two fowls in a fowl-house can't stay= du iaddi na puddaru non ci ponnu stari
I paste you iin a wall=t'impiccu na muru
head of small cap=testa di cupicchettu
you have taken it in the ass=a pigghiasti 'nto culu
vicinage makes bad belief =a strittanza fa mala crianza
you make lauthing the chickens = fai arriri e polli!!!
Three pure lambs = Trecastagni
Lazier than little ball's dog = cchiu vili do can'i badduzza
OF COURS= RI CUSSA
who s up and who s dowm....cu sutta e cu supra
WE ARE RICHES, AND NOBODY KNOWS : SEMU RICCHI IE' NUDDU U SAPI
My friend don't put the little chickens under the sun! m'pare nn nesciri puddicini o suli!!!
Also fleas have the cough----- Macari i pulici anu a tussi!!!!!!!
she's rather ugly=è scumudulidda
take and lead to home=pigghia e potta a casa
beast with all wheels=bestia cu tutti i roti
we're gone out more from this progeny=non ni niscemu chiu da 'sta figghianna
you stay with the lame and after a year you limp=pratica cu zoppu e all'annu zuppii
face-wash=lavata di facci
And without you turn this way all right? = IE SENZA CA TI VOTI ACCUSSI ABBENE?
You make me fall asleep = MI FAI CALARI U SONNU!
Oh man come on = AVAIA MBARE!
when the snow dissolves halls can be seen=a squgghiata i nivi si virinu i puttusa
BARBER SHOP=U VAVVER
BEAUTIFUL FLOWER STREET=VIA BELFIORE
bitch of misery : Buttana da miseria
Get the heck out of here NOW! Cecca d'iratinni...rapido!
YOU HAVE A NICE PAIR OF HAIR - c'hai 'n bellu paru 'i capiddi
when the boy is with the adult hangs the saddlebags in a bad place=quannu u nicu si ingi cu ranni a malu postu i vettuli appenni
It'is toasted=s'atturrau
to divide the louse in four=spattiri u pidocchiu in quattru
I was confused=mi cassariai
where it was they have fired you and you come here to fall=unni fu ti spararunu e vinisti a cascari ca
they were thrown with the parachute=i ittarunu cu paracaduti
are your business - su cazzi to
you have a child gay? a lemon squeezer in head.. - hai n'figghiu puppu? mungicci n'limoni nda testa..
you are sea level and plumb with the mountains - si a liveddu co mari e a chiummu ca muntagna
i leave lost you "I have thrown" - ti lassu peddiri" ti ittai"
You look as if you fell down from the crib: Pari cascatu da naca!
we went to eat a beautiful sandwich with the horse meat under the arches of the marine!!! Nni iemmu a manciari un bellu paninu ca carni ri cavaddu sutta l'archi da marina..

GEOGRAFICO

can I lick you.....canalicchio
white mister = Misterbianco
s.agata Village = Villaggio S.Agata
Feet Feet = peri peri
The Barrier - A barrera
Cold River - ciumifriddu
Red Fountain - Funtanarrussa
The Sheet Water - l'acqua a linzolu
unleashed cock doesn't get owned - minchia sbrugghiata nunn'avi patruni
the Fair of Monday - a fera o luni
Pissing Step (o più letteralmente Fishing Step) - passupisciaru
Aunt Lisa - a zza lisa
Saint Peter Clereance - San petru clarenza
questa è fantastica: BIG MIKE - GRAMMICHELE
Big Road - viagrande
three chestnuts - treccastagni
The Benedictines - i benedettini
Cape Mills - capomulini
John Fortress - castrugiuanni (vecchio nome di enna)
Table Plane - Piano Tavola
Aci Castle, Aci Chain, Aci Saint Philip, Aci Saint Anthony, Aci Goodcoming, Royal Aci - Acicastello, acicatena, aci san filippo, aci sant'antonio, aci bonaccorsi, aci reale
Beautiful island - isola bella

 

INGLESE - CATANESE

 

(tratto da Facebook - Dizionario 'nglisi-catanisi)

a cura di Francesca Russo, Ivana Palumbo, Tiziana Distefano, Venera Vecchio.

 

A parte la doverosa indicazione dei paternità della geniale invenzione, voglio precisare di non voler copiare nessuno. Questo Vocabolario, presente in facebook, è di proprietà delle signore sopra elencate.

Si sa che Facebook, in questo momento, è un fenomeno sociale. Potrebbe darsi (spero di no) che in un giorno lontano non sia più possibile consultare Facebook o che lo chiudano e che, quindi, tutto questo "prezioso" materiale vada perduto. Ecco, vista la genialità con cui è stato composto, mi pare giusto conservarlo e rifugiarlo qui dentro come se fosse il David di Michelangelo. 

A scanso di qualsiasi catastrofe multimediale, sappiate che qui è al sicuro!

 

YOURSELF= TU STISSU
SEEING DOING= VIRENNU FACENNU
WHERE ARE YOU GOING TO GO?= UNNI AGGHIRI ENNU
DON'T EXPAND YOURSELF= NON T'ALLAGARI
MOVE STOPPED= MOVITI FEMMU
LITTLE DUCK= PAPAREDDA
LITTLE BOOK= LIBRINO
FLY DOWN= VOLA VASCIU
I KNOW MY CHICKEN= CANUSCIU I ME POLLI
BE BEAF= STAI MANZO
THERE IS NOTHING FOR THE CAT= NON CE NENTI PA IATTA
I SEE IT STONES STONES= MA STAIU VIRENNU PETRI PETRI
WE ARE LOST= SEMU PESSI
FOR LEATTLE PLEASE= PI FAUREDDU
I NEVER STONE TO YOUR SISTER= IU MA I-SASSI A TO SORU
SPEAK DUMB= PARRA MUTU
SEE FUUL ME NOW= SI FUMMINAU
IF I TAKE YOU I SCANNER YOU= SE TI PIGGHIU TI SCANNU
I FIND YOURSELF VERY WELL= T'ATTROVU MEGGHIU
TAKE GOOD FOR YOU= PIGGHIA BONU PI TIA'
WHERE YOU STAY IN THE SUMMER YOU STAY IN THE WINTER= UNNI T'HA FATTU A' STATI FATTI U 'NVENNU
but,in which sense= ma, in che senso?
Look what you have to do=Viri chi ha fari
I put your head, where are your feet= Ti mettu a testa, a postu de peri
Form where I can take, I take= Di unni pigghiu,pigghiu
Run away= Scappatinni
DO IT ONE= FALLU UNU
I will wait for you outside= T'aspettu fora
Hey man!= Au 'mbare!
Help yourself and God will help you=Aiutiti ca diu t'aiuta
God will come with you=U signuri t'accumpagna
Will you come alone?=Ma veni sulu?
Friend and Look at you= Amici e vadditi
WHAT YOU WANT TO SAY, AND YOU CANNOT SAY= A CHI VO' RIRI E NO SA' RIRI
YOU CAN DO IT= C'HA PO' FARI
APPLE SPUSSY OF UGLY= mela spacchio di brutto
BEAUTY MOOOTHER= BEDDA MAAATRI
ONE BY ONE WITHOUT PUSH= UNU A UNU SENZA AMMUTTARI
Hey,what is the problem?= Au qualè u problema?
LITTLE AROUND BEACH= TUNNICEDDU RA' PLAYA
Hey,what is the problem?= Au qualè u problema?
Nobody marries who is not alike=Nuddu si pigghia si nun s'assumigghia
WALK ON! =O' passìa
sorry, are you taking me for the arse?= mi sta pigghiannu pò culu?"
you are sleepyng= o cucchiti
SHOULD DIES MY MOTHER ( WE MAKE ANTLER)= MA' MORIRI ME' O' MA' ( FACEMU CONNA)
the ugly girl= sì un cessu ri fimmina
FOR PEACE OF THE LOVE = P'AMURI DA PACI
YOU HAVE SOMETHING FROM THE PIG= N'HAI RO' POCCU
enjoy yourself= addivettiti
YOU EAT FOUR= TI MUCCHI 4
YOU ARE THE BEST! = si u megghiu!
Jump the cat = Sauta a iatta
When will your almond coagulate? = Quannu ti quagghia a mennula?
The truth it's= A VIRITA'
thrown from the tip of the pier=ABBIITI DA PUNTA O MOLU
EYE LIVE AND HAND TO A KNIFE=OKKIU VIVU E MANU O CUTEDDU
can i cook the pasta? =a pozzu calari a pasta?
you have a beautiful voice,you do it put in a disc=hai bella vuci,fattilla mettiri ndo discu
Who goes outside his country gets lucky= Cu' nesci, arrinesci
as Abramo the patriarch used to say, less we are, better we stay= e comu dissi u patriacca Abbramu, cchiù picca semu e megghiu n'a passamu
DO Go to wash your rear end in a rough stone=Va laviti u curu a sciara
YOU LIKE IT = TI PIACISSSSSSS
BROKE TO BROKE, BREAK AT ALL= RUTTA PI RUTTA, RUMPEMULA TUTTA
I AM CUTTING MY HIPS FROM TOO MUCH LAUGHTER= MI STAIU TAGGHIANNU I CIANCHI DE TROPPI RISATI
WHAT DO YOU S-PUSSY WANT?= CHI S-PACCHIU VOI?
horned = C U R N U TU
A LITTLE GIRL= A PICCIRIDDA
you stink like a tuna desK=.feti comu u bancu da tunnina
I'm dead! = motta sugnu!
go smooth there = vacci lisciu
you want the full barrel and the drunk wife = voi a utti kina e a muggheri n'briaca
WHITE IS THE SALT= IANCU E' U SALI
CONTINUALLY= ANZICHITANZA
HEY MAN, HAVE YOU PROBLEM?= M'BARE HAI PROBLEMMI?
THE PROBLEM ARE IN THE SCHOOL!= I PROBLEMI A SCOLA SU'!
don't make the egg whit two reds=non fari l'ova cu du russi
IT'S WOWWW!! = MORTALEEEEEEEEE
THE HOLE IS HOLE AND WHO DON'T PUT INSIDE IS GAY= U PUTTUSU E' PUTTUSU E CU NON C'HA 'NFILA E' IARRUSU
THE FISH STINKS FROM THE HEAD= U PISCI FETI RA TESTA
IDIOT YOU AND WHO DON'T SAY YOU= BESTIA TU E CU' NON TU RICI
I FEEL MYSELF LIKE A BLOW JOB= MA SENTU SU..TA
SORRY BABY, WE CAN KNOW EACH OTHER?= AU PAPAREDDA, CI POTIAMO CONOSCERE?
you go to streap and to sleep= spogghiti e bo cucchiti!!
A MAN DIED WAITING FOR YOU = UNU MOSSI ASPITTANNU A TIA!
IT SEEMS WHITE TO ME = MI PARI IANCA
Hei nice, we consume this lipstick = BEDDA, SPADDAMU STU RUSSETTU
or u eat this soup or u throw your self from the window....o ti manci sta minestra o ti ietti da finestra
YOU DON'T KNOW WHO ARE THE PEOPLE= TU NON SAI CU SU' I CHISTIANI
MANY FRASH THINGS ON THE BACK = tanti cosi frischi 'nda carina
I SUPPORT YOU= T'APPOGGIU
Black with black it doesn't paint=niuru ccu niuru nun tingi
hey man, what's enjoy you = aho 'mbare, cchi t'aggiuva
kiss kiss=basuneddu
SULPHUR! = SUFFURU!
Cute,sweet and with sugar...=Bedda, ruci e 'nzuccherata!
From where it rains, it slides out of me = di unni mi chiovi mi sciddica
I give you a reversed fourty-five = ti rugnu 'nquarantacincu a rivessa
make your little balls of meat more little = falli cchiu nichi sti puppetti!!!
I made a valley= fici a valli
Water in front of and wind in behind = Acqua ravanti e ventu d'arreri
MY NEK= M'ACCOLLU
LET'S PICK UP PUPPETS= "Aricugghemuni i pupi"
MADE CUT THE FACE = Fatti tagghiari a facci
THE RIVER PULLS STONES = U sciumi tira petri
YOU'RE 'NSHORT = sì 'ncuttu
you make me blood=mi fai sangu ( chista è da premio nobel)
Leave it : lassa stari
LEAVE THE HAND= LEVICI MANU
Maccheroni fill up the stomach = i maccaruni allinghiunu a panza
I fuck and i dont care = futtu e mi ni futtu
Really ? = Appiddaveru ?
Now like now = UORA COMU UORA
but you are always you! = ma si' sempri tu!
I often scratch I have eat river= M'arraspu o spisso haiu manciasciumi
do me the dick of the favour= Fammi u cazzu di favuri
Just a word to say = Parola ca si rici
my friend, you have made too much just now!= amicu uora a fattu assai!
Let it download into your ass = fattilla scaricari 'ndo culu
today tomorrow a competition= oggi dumani n'concorsu.
i am in a middle of street=sugnu n'do menzu di na strada.
the three people of the bad alley:iron, lead and bad shit= i tri da vaniddazza:fero, chiummu e cacazza
how it'll end, it be told=comu finisci si cunta
fucking, fucking that God forgive everybody=futti futti 'ca dio perdona a tutti
when it's raining and it's windy...be careful at your balls=quannu chiovi e tira ventu...e baddi stai attentu
how many spussy do you have on yourself?=ma quantu n'hai spacchiu di 'ngoddu?
that's enouth!=bonu chiù!
the one which has more rope, he has to fix the pig = CU AVI CHIU CODDA ATTACCA O POCCU
You've more horns than a crawlers pan... = HAI CCHIU CONNA TU CA NA PIGNATA RI VACCAREDDY
Don't uncap the dick = non ci scupp.... a .....
Can't be more darkness than at the midnight =chiu scur' i menzannotti non po fari...
hey ducky...you're like the pig, with nothing to discard! = PAPAREDDA SI COMU O POCCU: NENTI RI ITTARI...
three hairs has the pig, the pig has three hairs=TRI PILA AVI U POCCU, U POCCU AVI TRI PILA
it sends heat! MANNA CAURU
but...what if the heat is still to come?=MA S'U CAURU ANCORA A VENIRI...?
Little duck call business? = Paparedda chiama 'ffari?
to leave himself run= LASSARISI CURRIRI
BE CAREFULL = TENA ACCURA
it doesn't go out nothing=non ci nesci nenti
There is a cold wich takes the bottom=c'è 'n friddu ca pigghia u culu.
this is a full ass- U CULU CHINU IE'
how it finish you tell- COMU FINISCI SI CUNTA
you eat male bee = ammucca lapuni
turns, turns and turns = gira furia e vota
where it rains (on you), it slider over = unni ti chiova ti sciddica
HEY MAN, YOU ARE EATEN= M'BARE SI MANGIATU
I FEEL MYSELF ALL OK= MI SENTU TUTTU PRIATU
I LEAVE YOU PENDING= TA LASSAI 'MPINTA
tie the donkey where the owner wants = attacca u sceccu unni voli u patruni
that bad weather!= chi malu tempu!
where it misses, God provides = unni manca, Diu pruvvidi
to command is better than to fuck= u cumannari è megghiu du futtiri
River pulls stones = u ciumi tira petri
blows fulls, drunk wife and grape to collect = utti china, mugghieri 'mbriaca e l'uva a ccogghiri
you are better than horse meat= si megghiu da canni di cavaddu
I made my blood like water=mi fici u sangu acqua
eve hidden= vigilia ammucciata
move there= moviti docu
in the ascents every saint helps= n'acchinati ogni santu aiuta
in the descents not fall as an avalanche = ne calati nun v'allavangati
Time runs= u' tempu ammogghia
day broke lose it all= jurnata rutta peddila tutta
love love is chickpea soup= amuri amuri iè brod'i ciceri
I'm inflamed=m'inciammai
they carry them now= uora i pottunu
you can swing it=c'ha poi annacari
you have more horns than days = hai chiù corna cà jorna...
from where I come I come from the mill = dunni vegnu vegnu dò mulinu
bitter who marries you = amaru cu ti marita
jumpditches=sautafossi
I take away you the canaries= ti scippu i cannarini
Im feet feet=sugnu peri perii
FORGET THE STREET = a scodditi a strada
EXCUSE THIS COCK AND YOU MAKE A JACKET OF LEATHER= SCUSA STA MINCHIA E TI FAI NA GIACCA DI PEDDI
as the bucket and the rope= sunu comu u sicchiu e a corda
Pussy is sweet while cock cries - u sticchiu è duci e a minchia etta vuci
Hard bread and worn-out knife - Pani duru e cuteddu ca un tagghja
Who watched himself saved himself = Cu si vaddau si savvau
It that doesn't coagulate and the cat that licks it = Idda ca non quagghia e a iatta ca ccia llikka
Are we all devotees all ? Of course, of course !! = Semu tutti devoti tutti? Cettu, cettu !!
Say hello to your sister = A to soru ma saluti
taking the vinegar street----pigghiari a schrata d'acitu
OF COURSE= NON TE LA SQUARI
s.jhoseph think for is shave---s.giuseppe pinsava pa so di varba
fucking bastard---facchinu e bastaddu
I swear you, for the evaluation of the ognina's landscape!
Ti GIURU QUANTU STIMU A VISTA RI L'OGNINA
don't addiction yourself = nu t'addicari
you must be crazyyy= sì un pazzuuuu!!!
dont shake your butt= non ti annacari
NOW YOU FIND A SOLUTION FOR THIS PROBLEM = ORA SCIOGGHILI STI NUMERI
sugarrrrrrrrrrrrrrr!!!= zuccuruuuuuuuuuu
WHERE THE LORD LOST THE SHOES=UNNI U SIGNURI PESSA I SCAPPI
BIBERON'S SUN = FIGLIU DA SUCALORA
to strain more the pussy hair than the oxen' herd = tira di chiù un pilu di pacchiu ca na mandria di buoi
HE DOESN'T SCRATCH EVEN FOR BROTH = NON NI RATTA MANCU A BRORU
COLLECT YOUR PUPPETS = ARRICOGGHITI I PUPI
STAY STIFF = STATTI SODU !
WITH THE SCORCH = CA SCORCIA
SCAFAZZED = SCAFAZZATO
Who has had, has had Easter small cassatas= cu n'appi n'appi cassatell'i Pasqua
you are taken by bombs=si pigghiatu dai bummi
DO YOU COME ALONE OR WITH COMPAINS???=veni sulu o accumpagnatu??
to you that interest you!= attia chi t'interessa
Licking sardinas = alliccari a sadda
Licking sardinas = alliccari a sadda
fuck fuck which god forgive all= futti futti ka dio piddona a tutti!!
hey men!don't worry= Ou' m'bare futtitinni..
YOU ARE A PIECE OF PUSSY= SI 'MPEZZU RI PACCHIU
DO YOU KNOW IT AT ALL?= A SAI TUTTA?
HEY MAN, AND A PAIR THAT I HAVE AT HOME ARE TWO PAIR= AU 'MBARE E M'BARU CA AIU A CASA SU' DU' PARA
KISS PACK YOU SEE= bacia il pacco che vedi
the last wheel of the wagon =l'utima rota do carru
who has more salt make a better soup=cu avi ccchiu sali conza a minestra
can I lick you=canalicchio ( SEMPLICEMENTE GENIALE)
 

 

 

see you under the elephant=ni viremu sutta u liotru
YOU ARE AFFECTED FROM THE HAIL= SI TUCCATU DA RANNULA
YOU PLAY WITH THE PUPPET'S DICK= IOCHICI CA MINCHIA RO PUPU
But when never=MA QUANNU MAI
HOW ARE YOU PUT ? = COMU SI MISU ?
That God taxidriver = che Dio t'assista
sparis=spariggi
white mister = Misterbianco
That God taxidriver = che Dio t'assista
you have to know the people before you speak = canuscili i chistiani prima i parrari
The Barrier - A barrera
Cold River - ciumifriddu
Red Fountain - Funtanarrussa
The Sheet Water - l'acqua a linzolu
unleashed cock doesn't get owned - minchia sbrugghiata nunn'avi patruni
the Fair of Monday - a fera o luni
Pissing Step (o più letteralmente Fishing Step) - passupisciaru
Aunt Lisa - a zza lisa
Saint Peter Clereance - San petru clarenza
questa è fantastica: BIG MIKE - GRAMMICHELE
Big Road - viagrande
three chestnuts - treccastagni
The Benedictines - i benedettini
Cape Mills - capomulini
John Fortress - castrugiuanni (vecchio nome di enna)
Table Plane - Piano Tavola
GNAWOXY=ARRUSICAOSSA
To eat the bones with salt = mangiarisi l'ossa cu' sali
saffron etnean=zafferana etnea
You're carnival= si' Cannaluvari!
Uncle's Vincent hat - a coppola do zu vicenzu
i saw a skull upon a cannon - vitti na crozza supra nu cannuni
how are these little males? beautiful they are! - comu su sti masculini? beddi su!
cheers my grandpa! - Evviva me nannu!
what a belchie are you doing? - cchi schifiu stai facennu?
100% elephant brand - cientu ppi cientu macca liotru
go to have a crap that It will draws a colour - ocaca ca ti nesci u culuri
go to have a crap at the head of the wharf - ocaca a punt'o molu
go to have a crap in the basket - ocaca inta pila
let a black pudding goes through - calamuci u sanceli
just load a bag of lime - caricati n'zaccu e cocina
two feet into a shoe = ddu pedi 'nda na scappa
Let is bleed = Lassicci ittari sangu
Yes, you are the man, not your sister! =tu si ca si masculu, no tto soru
None borns teached - nuddu nasci 'mparatu
TAKING A WHITE ' S SIDE = pigghiari na 'patt'i'sbiancu
St.Julian's way up = acchianata ri san Giulianu
There were no donkeys in the market=non cinnerunu scecchi a fera!
Exscuse me, lady, do you suck a horse hamburgher? = Scusassi signorina, se la suca una puppetta di cavallo?
HIM: HEY LITTLE DUCK, YOU HAVE NICE BOTTOM, IS ALL YOURS? = LUI: AU PAPAREDDA BELLU CULU HAI, E' TUTTU RO' TO'?
HER: WHY? DO YOU SHARE YOUR BALLS WITH YOUR FATHER?= LEI: PICCHI? TU I BADDI TI SPATTI CU' TO' O' PA'?
smooth as a bottle's neck = lisciu comu 'n coddu di buttigghia
don't be matelic = non fari u matelicu
who like to amuse himself, must buy a monkey=CU VOLI ARRIRIRI S'ACCATTA A SIGNA
It's thing to stick you wall to wall = E' cosa di 'mpicariti mura mura
who's to hang this bell on the cat? = cu cci'attacca sta cianciana o iattu?
do good to cat and it will scratch = fa bbeni a iatta ca ti ratta
you drink like a camel=bivi com'u cammiddu
eat idiot that the car passes= ammucca fissu c'a macchina passa
long without sense=longammatula
dead sant anastasia=motta sant anastasia
who stay with kids will find him self full of shit=cu si mette cull addevi s arritrova cacato
but if the heat has to still arrive.. = MA SU U CAURU ANCORA HA VENIRI
on the honor of my family = SULL'ONORE DA ME FAMIGGHIA
with snot= muvvusu
with spit=vaviatu
you seem a cockroach=pari na bratta
you are a dead cat=si' na jatta motta
you're cooler than roses=si chiu friscu dei rosi
may god gift you = u signuri ti facissi a razia
god bless = binirittu diu
to whom are you talking to = cuccu sta parrannu ?
and what do you say to me ?=e chi mi rici amia ?
a quannu a quannu = and when and when
if one tie well, one well untie = cu bbonu attacca bonu scrogghi
for each mule there is a owner = pi ogni sceccu c'è pattruni
my friend, do you square? = 'MPARI TA SQUARI?
shit in your underwear = cachiti n'coddu
you are not confortable = si scumudulidda
I play little but I play = jocu pocu ma jocu
don't piss out from the little pot =non pisciare fuori dal rinale
these pants are coming from Charles Albert Square = sti causi su dda fera
you're stinky like a dog herd = tu feti comu n'cani da mannera
your face is like a hen asshole = tu iai a facci comu u culu da iaddina
what are you saying for? = chi cci sta n'cucchiannu
stand-up fucking and walking on the sand make man destroyed = futtiri addritta e caminari n'ta rina portanu l'omu a la ruvina
talking for nothing = parrari ammatula
GIVE ME TIME THAT I HOLE YOU= DAMMI TEMPU CA TI PERCIU
now I unfeather my pussy = uora mu pinnu
black with black don't paint on = niuru ccu niuru non tinci
pussy is sweet and cock is speack loud = u pacchiu è duci e a minchia ietta vuci
suck it up a plum = suchiti m'prunu
you are like a Pallade goddess = si comu a Da Pallara
to have a died in the middle of the house =aviri u mottu ammenzu a casa
to have sliding tits = aviri i minni sciddicati
I pass my feets on dog shit = m'bracai
you eat forgotten bread = tu manci pani scuddatu
Who suffer for love,don't feel hurt: cu pati p'amuri non senti duluri
The bird in the cage don't sing for love bat for rage:Aceddu na iaggia non canta p'amuri ma canta pi' raggia.
For Palms: Pe' Pammi
LITTLE CHANEL= CANALICCHIO
Hey man, talking to you i enjoyed the life = mpare parrannu cu'tia m'arricriai a vita
bird with egg = aceddu ccu ll'ovu
donkey piss with foam = pisciazza di mulu cca scumazza
In my opinion he ate the leaf = secunnu mia si mangiau a fogghia
to drink on the Bellini park fountain splash = viviri n'to sghicciu da villa
Exert yourself! = datti vessu!
Honestly you are wrong! = anestu si sbagghiatu!
cover you under a parsley tree = ammucciti sutta a m'peri di puddisinu
But where are you come down from? = Ma di unni cali?
blows in the dark = coppa o scuru
You are studying to break my dick = tu sta studiannu comu scassarimi a minchia
It make me too bad blood = mi fa troppu malu sangu
how it finish as ? = comu finiu?
I would detach his head! = ci scippassi a testa!
it finish as in a big caos = finiu a schifiu
Hey man, how is your situation at hair? Mpare comu semu misi a pilu?
I would getting on her... = c'acchianassi d'incoddu
little orange with feet = arancinu che peri
I piss on myself = mi pisciai d'incoddu
oh what trouble!!! = bbhiiii chi cammurria!!
The hands on the face only the barber = I manu n'ta facci sulu u vavveri
you have your eyes like an hole, one is blind the other one is closed = tu c'hai l'occhi di puttusu,unu ovvu e l'autru chiusu
My friends it's time to back home! = carusi arrichugghiemuni e casi!
Look at that man: he is making the valley! = Talia a chiddu, sta fannu a valli!
your face is like an asshole = c'hai a facci comu u culu
I thread two slaps = C'anfilu du pammati
with a face of marble it needs frazen face = ca facci mammurina ci voli chidda brunzina
go bed by feet side = o cucchiti e peri
I was on sick leave = Cascai malatu
let hurle behind one's back= fattilla n'carramari n'ta carina
tell it to your sister = diccillu a to soru
you must drink milk moore = na sucari latti ancora
It finished at stench = finiu a fetu
you are so beautiful as an old paint = si bedda comu un quatru anticu
He still has the peel on his ass = Ancora c'ava a scoccia n'tu culu
You are a hound dog = si n'cani braccu
You are slow = si apperi
the little fort = u futtinu
Poor little animal = ammaleddu
The card is taken badly = a carta è mala pigghiata
under NAVY arch, goes down a girl, she goes down with open legs and everybody have seen her pussy = sutta l'acchi da Marina,sciddicau na signurina,sciddicau che iammi aperti e si visti u trentasetti
Snatch the nails with tooth = Scippari chiova chi denti
Horned and beat = cunnutu e bastuniatu
Better alone than in bad company = megghiu sulu ca mal'accumpagnatu
You went to fuck and you fucked! = isti pi futtiri e fusti futtutu!
Soft balls = Baddi lenti
HEY MAN, DO YOU HAVE HISTORY?= AU M'PARE HAI FUMU?
YES I HAVE A HISTORY OF 20!= SE AIU NA STORIA RI VINTI
Who bring me between these ropes? = Cu mi ci misi na sti lazza?
Tha husty cat has made no seeing kittens = A iatta piscialora fici i iatti ovvi
Who has the full ass, lance kicks = Cu avi u culu chinu, ietta cauci
To your sister the nun = A to soru a monaca
To eat betrayal bread = Manciari pani a tradimentu
Go to shit on your crib = O caca 'nta gistra
go to shit....ocaca
Go to shit on the battery = O caca 'nta pila
Dead cock, mourning pussy = Minchia motta, pacchio a lutto
Made a lavander with oil = Fatti n'clisteri cu ll'ogghiu
dump of blood....botta ri sangu
Incrocksside = Incocciddatu
Littlevast = Vastedda
Pig meat knot = Caddozzu i sosizza
Sesamo bread = Pani ca a ciciulena
Cork, uncorks you, and in your ass I go in = Tappu, ti stappu, e n'to culu ta n'tappu
How much and' ugly is my girl-friend, all rotten and with the brufolis = Quantu e' laria a me zzita, tutta fraricia e purrita
Do you feel yourself experienced? = Chi ti senti, spettu?
Bottle of crystal: buttigghia di cristallu
WAIFUL, BADNEW AND UNGLADNESS = Triulu, malanova e scuntintizza
LET YOU RUN YOURSELF= Làssiti cùrriri
YOU ARE A LAMENT= Sì nà lastima
BADNEW= Malanova
BAD SAID= Malarittu
BAD THINKING= Malupinsanti
YOU'RE EATING MY BRAIN= Mi stai manciando 'u ciriveddu
GIVE IT A WIFE= Ammogghila
YOU ARMED A BROTHEL!= Armasti u' buddellu
SHE HAVE THE PUSSY HiSTERY= C'avi 'a sterica pacchiusa
BUT WHO MADE YOU MAKE?= Ma cu tu fici fari?
Smooth fart = Piritu lisciu

 

 

 

Leaflet eyes = Occhi a pampinedda
I STAYED WITH THE BIRD DEAD AND ALIVE = arristai c' aceddu mottu e vivu
Every little shit of fly, makes substance = Ogni cacatedda i musca, fa sustanza
you're more idiot then the baked pumpkin seed = si chiù bestia da calia 'nfunnata
You left me in thirteen! = mi lassasti in tririci!
HE'S SAINT THAT DON'T SWEAT= E' Santo ca non sura
WE ARE HOW MANY AS GERMANY= Semu quantu 'a Germania
but who are you counting to me? = ma chi mi stai cuntannu?
when the nail grows up on the dick = quannu a minchia fa l'ugnu
cunt of your sister = pacch'i to soru
Hey, give there a cut? = Auh, c'a tagghi?
I give you slaps, two to two, until' they don't become odd = Ti pigghiu a ceffoni, a due a due, finu a quannu addiventanu dispari
Roast and eats = Arrusti e mancia
where crazy,crazy = unni mmatti mmatti
the eyes make me pupets pupets = l'occhi mi fannu pupi pupi
I'm not able to say you how much these eyes are beautiful = non ti si po diri cchi su beddi st'occhi
you have the head as the marble = Hai a testa comu u mammuru
What go rolling up? = Chi ci va 'rruzzuliannu?
the bed as two way, if you don't sleep you relax on = u lettu fa du cosi si non dommi t'arriposi
Cockroach with the wings = Bratta ccu l'ali
you let go it:MOLLICCILLA!
Pig face = Func'i poccu
You are a beautiful piece of pear:SI BELLU COCC'I PIRU
What are you sucking? Small snails? = Chi suchi? Vaccareddi?
You seem a cuttlefish out of the water = Pari na siccia nisciuta do succu
I'd crush you like grape = ti pistassi comu a racina
As three tubes = A tri tubi
I BLOW YOU UP = TI UNCHIASSI
EYE DOESN'T SEE HEART DOESN'T ACHE = OCCHIU CA NON VIRI CORI CA NON DOLI
NECK BREAK = RUTTUR'I CODDU
Joseph Napa of balance goes in the angle and collects paunch, it's the paunch of foot ox, Joseph Napa and you win = Peppi 'nnappa di vulanza va n'agnuni e cogghi panza, iè a panza di peri bù, Peppi 'nnappa e vinci tu
you have the head to split the ears=c'hai a'testa pi spattiri a'ricchi
you have the head to consume shampoo=c'hai a'testa pi consumari sciampu
beautiful where you piss = bedda ri unni pisci
strip you the flesh from this bone = spuppiti st'ossu
you are back = si carina
you are the air = si laria
Hey, do we dissolve this node? = Au' u' sciugghemu stu ruppu?
you are hard as a polyp=si duru comu u puppu
JUST BECAUSE THEY'RE HOLDING ME= sulu pikkì mi stanu tinennu
speak drinking=parra potabile
speak as eat=parra comu mangi
GO,LET'S SEE WHO'S LOOKING FOR YOU - vai,o viri cu ti cecca
Hey man, how is your situation at hair? Mpare comu semu misi a pilu?
Hey,while turn yourself good = Ou,intanto vòtiti bbonu
home for home y stay in my home = casa pi' casa staiu a me' casa
Belpasso: Beautiful Step
Trecastagni: Three Cestnuts
LAST TIME = lastimi
eggs father's = babbi i l'ova
Your sister's pussy = u pacch'i to soru
Yoour grandmother's pussy = u pacch'i to nanna
who spit in the sky, in his face come back = cu 'ncelu sputa, 'nfacci torna
Canaryan Blind = Orbu canariu
you speak like you eat = parra comu manci
look at him how he's nice = talialu cche bbeddu
stich of your grandmother = sticch'i to nanna
haystack-breaking= scassapagghiaru
don't touch me that I become skinned = non mi tuccari ca mi scozzulu
stomach-man = omu 'i panza
it's raining as countryman soaked = chiovi a assuppaviddanu
BAR-BIG-DICK WELL OF MUG = BARCELLONA POZZO DI GOTTO
where you live in fontain of garden= unni vivi no' sghicciu da' villa
you are as the angel of bell tower=si comu l'angelu du campanaru
animal of drove=animali 'i mannara
big animal of basin = animaluni 'i gebbia
to take the horns from the ground=pigghiarisi 'i conni 'nterra
to take your ass to tweaks=pigghiariti u culu a pizzuluni
little orange = arancinu
WHEN THE LEAVES ON THE OLIVE WILL FALL DOWN= QUANNU CI CASCUNU I PAMPINI NT'ALIVI
I have two swallen balls...Iaiu i baddi unchi....
WHO WILL HANG THE BELL ON THE CAT ? = Cu c'appenni a ciancanedda 'a jatta?
You pull your head like a alice=Ti scippasi a testa comu 'na masculina
do your own dicks -> fatti i cazzi tò!
catanese one in every country= Catanisi unu ogni paisi
Let's wrap it there!= Ammugghiamula drocu!
Who born circular cannot die quadrat=Cu nasci tunnu non po' moriri quatratu
But what a cock you are?= Ma cu minchia si'?
FATHER NOT = Paternò
COLD RIVER OF SICILY = Fiumefreddo di Sicilia
LEE BLACK = Linera
REAL ACE = Acireale
I have been doing....= aiu statu facennu...
THIS IS THE FIRST AND LAST= CHISSA E' A PRIMA E L'UTTIMA
where are you from --> di unni sta calannu ?
ROUND FIELD=CAMPOROTONDO
RED MOUNT=MONTEROSSO
I turned three parts of the world: St. Peter, corktherewas and roundfield= Aiu furriatu tri patti di lu munnu: San Petru, Turulifu e Campurutunnu
rinse lettuce =sciacqua lattughi
smell crushed peas = ciaura maccu!!
bouillon of chick peas = broru i ciciri!!
who eat potatoes,never gonna die = cu mangia patati non mori mai!!
they left me on foot = mi lassanu a pperi!!
i pull with one wheel all the etnea's street = mi tiru ccu na rota tutta a via etnea!!
i break my life = mi spaccai a vita!!
contaminated = mpestatu!!!
very little bastard = bastaddeddu nicu nicu!!
i make your ass as the priest's hat = ti fazzu nculu a cappedd i parinu!!
you make me bad blood = mi fai malu sangu!!
I AM VERY SICK = HAI I IAMMI VERI SICCHI
little pussy=sticchiareddu
you're doped=si abbummatu
SCRATCH THE FEET=ARRASPITI I PERI
TAKE OFF THE PILE BEFORE YOU DROWNING= LEVICI I PILA PRIMA CA T'AFFUCCHI
IF UNDER A HORSE THERE ARE 10 € DO YOU TAKE= SE SUTT'ANCAVADDU CI SU 10€ TI PIGGHI?
AND UNDER THE THREAD?= E SUTT'ANFILU?
MUSHROOMS OF DICK= FUNGI RI MINCHIA
you make me blood & water = mi fai fari sangu ie acqua!!
I can't believe = Non ci pozzu cririri!!!!
Hey, pig's foot !! ( Au, peri ' poccu!!)
clean air is not fears thunders=aria netta non temi trona
God accompanies you with a branch of chestnut tree=u' Signuri t'accumpagna c'una rama di castagna
you do it how you want is always zucchini=falla comu voi sempre cucuzza iè
always pasta and zucchini=sempri pasta e cucuzza
I'D LICK YOU COMPLETELY= T'ALLICCASSI TUTTA PARA PARA
spoon street= a vanedda....a cucchiara!!!
we're washing the head to the bald=ci lavamu a testa u tignusu
big-bastards=bastarduni
fish soup=pisci a brodu
god help you.....and madonna accompany you = u signuri t'aiuta......e a maronna t'accumpagna!!!!!!
my head is jumping = mi sta furriannu a testa
dead bitch= morti buttana!
Crowd and bad selling= Fudda e malavinnita
There's a bad knot= c'è malu ruppu
you're bean!=si fasola!
You say silly things=BABBII
take this race! = pigghila sta cussa
pot marigold circle=cattagiruni
the donkey knows= u sceccu u sapi
my friend,you doesn`s seems like you!! = mbare non mi stai parennu mancu tu!!
we do home and hops= facemu casa e putia
green Valley- Valverde
bugrakes for bold people = pettini ppe tignusi
you move it = ma nnachi!!
i dance on your belly = t abballu nda panza!!!
i hang you like pig meat= t'appennu comu canni i poccu
things things of downthere in Nicolosi= cosi cosi di dabbanna a Nicolosi
we fall down get up like the cats= cascamu additta comu i iatti
two blinds in a valley= ddu obbi nta na timpa
you are blowing up my dick= mi sta facennu unchiari a minchia
lollypop = liccallicca!!
when?when nail grows on the dick= quannu?quannu a minkia fa l'ugnu
Hey man = Au 'mbare
I saw you, now you know bye bye = Iu tu rissi, ora u sai Bai bai..

 


COCK DOESN'T NEED THOUGHTS= A MINCHIA NON VOLI PINSERI
WATER, WIND, LIGHTNINGS AND THUNDERS, PUSSY SINGS AND COCK PLAYS=ACQUA, VENTU LAMPI E TRONA, U STICCHIU CANTA E U CAZZU SONA
to hide the sky with the sieve=ammucciari u celu cu criu
the gold three wins, the gold three loses= u tri oru vinci, u tri oru peddi
to drench the bread=abbagnarici u pani
mouth of smooth basalt=vucca 'i sciammuru
veins-aunt=venezia
little cap=piripicchiu
that idleness!= chi sfacinnamentu
There are too many people = c'è a valli
the three of bad alleyway: moan, disaster and infelicity= i tri da vanidazza:triulu, malanova e scuntitizza
moan of indoor, fun of outdoor=triulu d'intra e spass'i fora
Sugnu tutta priata!= I'm all happy
tempu pessu= waste time
mi pessi da casa=I lost to home
soak take home= assuppa e potta a casa
Master Dazed arrived=arrivau Mastru Frastonnu
no money no churches=...senza soddi non si cantunu missi
STRENGHT TO THERE = Fozza rì ddocu
LITTLE BIRD = CIDDUUUUZZA
EXPENSIVE MAN= CARAVIGGHIARU
EGG SHIT! : OVA CACA
I LOOK FOR YOU LIKE A LOST NEEDLE= T'aja ciccatu comu n'augghia pessa!
IS COMING TURI: PASSIATURI
Darkest midnight it can't do=chiù scuru di mezzanotti nun pò fari
the donkey said to the mule: "we were born to give ass"=Ci dissi u sceccu a u mulu: "semu nati pi dari lu culu"
it is unnecessary that you smooth and make eclairs, the saint is marble and not transpires=è inutili c'allisci e fai cannola, u' santu è di mammuru e nun sura
you went to fuck and you were fucked=isti pi futtiri e fusti futtutu
THE DONKEY SAID TO THE COW: TASTE MY DICK= CI RISSI U SCECCU 'O VOI...SUCARI MA POI!
THE DONKEY SAID TO THE COW: TASTE MY DICK= CI RISSI U SCECCU 'O VOI...SUCARI MA POI!
my friend....have you got the monkey??=m pare...hai a scimia??
the bee six hudred = a lapa 600
Goodbye ficus tree = Ti salutu peri i ficu
how hugly I Feel me = cchi mmi sentu llaaaaaaaaria
like a cicken = arripudduta
sky has give out and hart hasparry it = u cielu u ittau e a terra u pparau
I boiled it = ma squarai
he has moore hornes than a bee full of snails = avi cchiu corna di na lapa china di crastuni
it attract moore one pussy air than van full of cows = chiossa tira un pilu di sticchiu ca un carru di voi
where do you going with the little-hose=Unni sta iennu co sceccu
if you had your ass like your mouth,you shitting inearthen-pot side = s'avissi u culu comu a vucca, cacassi cucciddati
there are so many donkies in Charles Albert Square = a cci nn'è tanti scecchi a fera
brokestrawbarn = scassapagghiaru
take me the little map = pigghimi a mappina
take me the clown = pigghimi u pagghiazzu
Love is love, not chickpea broth and the good comes from campaign = Amore è amore,nan g'nè brodu di ciciri..e u beni veni da chiana !!
thunders from ass body welfare = troni ci culu saluti di corpu
pullsbreath=tiraciatu
the donkey rubs himself with another donkey=u' sceccu co sceccu s'arraspa
If you do not want done it so, raise from the dick and put aside= Si no voi fattu tantu, levati da minchia e iettati i'cantu
You work and toil for the stomach and the pussy=Si travagghia e si fatica pi la panza e pi la fica
go to wood without rope=iri a ligna senza codda
before speaking chew the words=prima 'i parrari mastica i paroli
Better asses that sick=megghiu scecchi che ammalati
in rope knots knots who did not fault is blamed=na codda ruppa ruppa ci va di mezzu cu non ci cuppa
single man = schettu
What's razzmatazz? = Chi nicchiinnacchi
go to find the dad=o trovici u patri
talk talk=paru paru
bastards of papers=bastaddi de catti
one year throws wind= u nannu ietta pirita
we are like germany=semu quantu a gemmania
before they stealed s.agate later they made irons doors=prima si futteru s.aita e poi ci ficiru i potti ferru
in famine times every hole is a way=a tempi i carestia ogni puttusu è na via
under bowes of seashore=sutta l'acchi da marina
are your dad handsome?=to pa...cchi è bellu?
i give to you 2 to 2 until they aren't 'shot'=ti rugnu a 2 a 2 finu a quannu n'addiventunu sparu
little orange with feet=arancinu che peri
you are like the sun in half day...it can't see it=si comu u suli a menzionnu...non si po taliari
shot streight=tira o rittu
I did it pushing and rolling down....u fici ammuttuni e ruzzuluni
but did you awake up with the crooked= ti susisti co' stottu?
bay and fly= ciao e avvola
go smooth = vacci lisciu
and we are forever here = e semu sempri ca
empty shoe = scappa leggia
pigs footh = peri i poccu
Each fly's liver is substance = ogni figateddu di musca è sustanza!
Blind Jocking = Sbaddu ovvu!
Milkcoffees 's Climbing = Acchianata de'Cappuccini!
FOR THE YES AND FOR THE NO = ppo' si e ppo' no
LIKE WANTS GOD = comu voli Diu
There is someone here that want to be damn under the sheet = cà c'è qualcunu cà voli fari u babbu sutta o linzolu
I will be there=cesarò
hands-ace=maniace
saint brother=san fratello
the forest of one hundred blind=u' voscu 'i centovvi
mount sister=munti sora
my friend pink/black you eat 4 = 'MPARE ROSANERO TI MUCCHI 4
etnean feet-mount=piedimonte etneo
St. Agata the baptized=S.Agata li Battiati
coconut, fresh coconut, beautiful coconut, mother's coconut= cocco, cocco fresco, cocco bello, cooco di mamma
LITTLE DONKEY= SCICCHIGNU
nervous duck= papera ca nivvusa
i gave you a shot in the baptism=ti resi n coppu no vattiu.
let's dance, let's dance unmarried and married females=abballati, abballati fimmini schetti e maritati
with the flock=ca nocca
with the pompon=cu giummu
i must teach you and i must lose you=ta insignari e ta peddiri
we are go out down a train=niscemmu sutta n trenu
siffredi's name sausage=roccu i suosizza
you are more stupid of a windy night=si chiu bestia di na nuttata e ventu
you can' t do not even 0 with the glass=nn sai fari mancu 0 cu bicchieri
music and track of minghi=musiche e testi ri minghi
you are more stupid of batch meats = si chiu bestia da canni nfunnata
he get on me dicks=mietta- minghi
polypus to do sweet smell of sea= puppu fai ciauru di mari
who bring you to this one hundred masses?=cu ti ci potta na sti centu missi??
descent of seaside=a calata da marina
what i said potatoes?=ie chi dissi patati??
don t touch me that i splinter me=nn mi tuccari ca mi scozzulu
your kitchen's boxes=pacchi i to cucina
don t talk about that= nn na parari
a dog's jump valley = u vadduni do sautu cani
you have more ass that health=hai chiu culu ca saluti
i make you a ass like minister's hat=ti fazzu n culu a cappeddu i parinu
i give to you a big vase=ti rugnu n vasuni
when wolfed the beans = quannu allupunu i favi
refery!if you aren t horned tomorrow not even the sun rise up!!!!!=abbitro!su nn si cunnutu tu rumani mancu u suli agghionna!!!!
you follow in the orange water= cascasti dall acqua d aranci
red frash orange of sicily= aranci russi frischi di sicilia
if my father was bread i eat him=su me paci era cucciddatu mu manciava
we are like africa's war=semu quantu a guerra e l africa
who tell put tha addition=cu cunta menta a iunta
you are like aunt Nina's cat sometime you cry and sometime you laugh=si comu a jatta da za Nina un coppu chianci e un coppu ridi
when the cat isn't here, the mice dance= quannu a jatta non c'è, i suggi abballunu
when the cat can't reach the lung says that it stinks=quannu a jatta non pò arrivari o' pummuni dici ca feti
let's sing that it pass you=canta ca ti passa
wall to wall with the hospital= mura mura chi spitali
it's rain, government thief= ghiovi, guvennu latru!
oh, you are very dick-head= Si nu teste'e minchia

 

 

 

 

 

 

Ma sì…! Tanti di questi strafalcioni, sempre in agguato nei meandri della nostra insidiosissima lingua, li conosciamo già…li abbiamo sentiti dal grande Frassica, in giro, in sale d'aspetto, in autobus, in bocca a tanti amici che giurano di averli sentiti personalmente ma in realtà glieli hanno raccontati.
Li ho voluti, in ogni modo, raccogliere in un' unica soluzione convinto che una lettura a "cascata" non dia neanche il tempo di prendere fiato ma anche a mo' di promemoria per tirarli fuori tra amici con risultati sempre migliori delle noiosissime barzellette…Tantissimi sono comunque assolutamente inediti non fossaltro perché sentiti personalmente sul campo! ( e qualcuno creato da me)
Mettete in conto di prendervi qualche agghiacciante correzione da parte di chi non è perfettamente convinto che stiate scherzando!!! E sappiate che più cercherete di spiegare che scherzate e peggio sarà…!
L'unica soluzione è quella di fare seguire o precedere prontamente alla battuta un rassicurante "come dice una persona…" o meglio ancora "come dice Frassica…"
Tra l'altro questo tipo di humour abitua, secondo me, a parlare meglio, a controllare meglio ciò che stiamo per dire per paura di coniare qualche altro involontario e memorabile strafalcione...
Io, per esempio, mi ho imparato a parlare benissimo…! (come dice una persona ovviamente…).
Dimenticavo, importantissimo…non dite mai queste battute a chi già le dice spontaneamente …! Può succedere di tutto…
Mi è successo… ( domanda rivoltami) " ma come si intitolerà questa raccolta…?" rispondo: " Ah se ci sarebbe più cultura", " ah ah…più coltura...ah ah…!" (perché se ci sarebbe andava benissimo…!)…ma veramente…più "cult…" Ormai era fatta…meglio tacere!

                                                                                                                                                                                          Sandro Bruno

Le definizioni verranno riportate, man mano, sottoforma di immagini per tutelare il lavoro del geniale autore della raccolta e quindi evitare che le stesse

trovino una diversa paternità nell'arco di cinque minuti. (M.R.)

 

 

 

 

 

 

 

 

Sandro Bruno ne ha tante altre, di prossima pubblicazione in edicola.

 

 

Queste, invece, sono quelle che capto (o che mi segnalano per e-mail) 

e che meritano di essere conservate prima di cadere nell'oblìo.

 

Poi mi dà due etti di olive vascolari (olive ascolane)

Per favore, un'acqua atomica! (segnalata da Giovanni Chirico)

Oggi l'Etna è in eruzione, dal lato della Valle del Boa.

Ieri mangiai pasta che mongoli (pasta con le vongole)

Non lo hanno chiamato perchè era duecentesimo in gladiatoria.

E' rimasto con l'auto in panne perchè è entrata acqua nella Carlotta (calotta)

Gliela faccio sentire con gli audio-regolari (auricolari)

Per vedere lo stipendio violante (on line) devo avere le mei (e-mail)?

Quando vado a mare porto sempre la crema isolante (.....crema solare, cosparsa su isolano che prende la tintarella)

.... dove ci sono tutte quelle donne con il costume pelinzola (..... perizoma, che secondo lui è fatto con lo stesso tessuto per fare lenzuola)

Ci voli nomu, cognomi, statu di famigghia, codici fiscali e catta d'indennità!

Sig. (omissis) ci mancano le sue massime! La sua risposta: "....massima, minima .... u dutturi mi controllau l'autru ionnu e mi rissi ca sugnu perfettu!"

Sig. (omissis), come sta, che mi dice? Che più parla e più io posso aggiornare il sito. Risposta: "E cchi ci voli? Abbasta ca ci metti a passula! (password)"

Se mi lasci non va?.... a canta Giulio Inglese!

... riservativi (sig. (omissis), forse vuole dire preservativi?) e picchi? non su sempri riservati?

"iu ciu dissi o Jägermeister (web master): vogghiu a linea po compute! devo fare anche i mei (e-mail)"
“ma ce l’hai l’indirizzo IP?”
"via Francesco Crispi a Mistebbiancu! E poi vogghiu u sbefu!"
"Che????"
"U sbefu, chiddu ca me soru mi talia .....e iu taliu a idda!". U sbefu, va...
(Facebook!)

 

 

n.b.: Con me lavora una persona che è una miniera di vocaboli, un laboratorio permanente di strafalcioni.

Comunque un patrimonio che l'UNESCO dovrebbe salvaguardare e tutelare!

(M.R.)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Non so come si possa chiamare questo "esercizio umoristico" (chiamiamolo così) ma forse è possibile immaginare da dove sia nato.
Credo che a tutti noi sia capitato di avere sotto gli occhi un nome straniero, un cognome o entrambi, la cui assonanza ha suggerito nella nostra mente, un' immagine, una situazione, un'azione quasi sempre comica se non esilarante; soprattutto se relazionabile alla professione od a qualche caratteristica del soggetto! Anni fa conobbi la bravissima pianista giapponese, Kim Sony (!) il cui nome, perfetta sintesi, ha sicuramente innescato in me la scintilla primordiale, il big bang per continuare a creare altre combinazioni simili!
Tra l'altro è interessante notare che ogni dialetto, in Italia, ha i propri nomi, costruiti con i propri suoni, le proprie cadenze, il cui effetto risulta inevitabilmente meno efficace se non si conosce a fondo ogni sfumatura del dialetto su cui è costruito il nome in questione.
Il siciliano, è strano, ma sembra avere spesso un'assonanza vicinissima col lontano giapponese che risulta essere la lingua più stimolante per divertirsi a trovare nuovi nomi!
È un fatto, comunque, che da troppo tempo è consuetudine sentire sempre gli stessi "personaggi": dal tuffatore giapponese Kufukamammuttau, al gay russo Andrey Koymasky (per altro fantastico!) e così via; ma con un po' di fantasia…
La maggior parte dei nomi che leggerete hanno efficacia soltanto in quanto scritti; scritti, cioè, in un certo modo che sfrutta l'effetto visivo di alcune lettere ( h, k, y) utili a far sembrare reale il nome rispetto alla lingua di appartenenza ma inutili sulla pronuncia (che, alla fine, diventa puro dialetto): per questo credo sia più divertente leggerli che "raccontarli".
Credo siano "novità" assolute i "finlandesi", gli "indiani" e forse gli "africani"!
Vi avverto, l'effetto contagio ( a trovarne di nuovi ) è fortissimo!! (anche se vi accorgerete che è più difficile trovare la definizione che precede il nome).

" in gran parte, la comprensione del testo, implica una buona conoscenza del dialetto siciliano ed in particolare, catanese. " L' esatta collocazione dell'accento è indispensabile per determinare l'effetto umoristico della lettura. " Il gruppo "cha" si legga "cià". " Il gruppo "shi" (o "shy") si legga "sci". " La "h" è usata in altri casi solo per l'impatto visivo e non influisce sulla pronuncia.

Divertitevi!!   Sandro Bruno

 

GIAPPONESI

Muratore distratto - Samuràu
Pianista - Sony Koimàno
Miracolato - Sysusìu Solo
Kamikaze - Sàto Nalàrya
Più giovane iscritto autoclub - Socioàcy Ntanàka
Campione salto (con handicap) - Sato Kunayàmma
Muratore rapido - Isakàsy Nanura
Zitella - Kòito May
Zitella "specializzata" - Sukosolo Koito May
Prostituta - Sikinàva Suipèny
Inventore sveglia - Sussòna Mysùsu
Pittore principiante - Tin-Cìu Nakakàta
Fumatore incallito - Tukafumi Mori
Veterinario responsabile salumificio - Ysuìny Sono Sany
Proprietaria bisca - Nasokàsa Syòka
Riservato - Ysokòsy Asokàsa

CINESI
Smemorato - Ma Ku Sìi
Figlio di nn - Sakuè-Tao-Pa
Indovino - Soo Ky Sey
Bimbo che ha smesso di piangere 

(di origini ragusane) Uhn Cyàn Cìa Cyù
Commerciante disonesto - Cham Pu Nìy

FINLANDESI


Stitico - Sekka Sekka Lakakka
Tenore - Temo Lastèkka
Dietologa - Dupyra Kansalaàta

RUSSI


Chirurgo plastico - dott.ssa Talìa Anaskanòva
Miss bruttezza - Killària Malanòva
Campionessa karate - Kurpùna Nakarìna
Karateka perdente - Uska Korpa
Credulona - Yuka Cikryrèva

INDIANI

Commercialista - Sapphavàry Liva
Direttore centro commerciale - Tuttharàty Sypàva
Titolare pompe funebri - Lhanavvisàry Suhmmòry
Petomane - Sypìr Ythàva


AFRICANI

Vicino di casa invadente - Fakùntu Kabùssa
Cannibale - Kupàssa Nofùnnu
Altro cannibale - Sibonu Kasàssa
Gay - Nkùlu Nkùlu
Petomane - Dokulu Nabùmma
Campionessa di corsa - Safhìra Nakùssa

 

 

 

 

Questa è solo una selezione, il resto lo trovate presso l'edicola di Via Etnea, 529 in Catania.  Non ve ne pentirete!

VARI

Petomane americana - Rossella Ho Aria
Martire italiano - Mimmo Lerò
Becchino greco - Krys Antemou
Veneto poco invadente - Sisto Nonin
Evasa bulgara - Hora Kimitrova
Turco con mal di schiena - Ahimy Dolakarina
Cuoco italiano - Tito Buonappe
Vegetariano islandese - Hans Halata
Capo indiano un po' moggio - Toro Sedato
Russa sospettosa - Gattacikova
Americano sempre elegante - Michael Jeans (Mai col..)
Campionessa salto in lungo sarda - Eva Satànnu

Gay arabo - Melamhètt Alì
Zitella tedesca - Hàvul Eva
Esibizionista rumeno - Sumhivìri Tanèsciu
Miss mafia palermitana - Checca Riìna

Disoccupato egiziano - El-Sadhàtt Atthùtth
Sultano maniaco - Kalimàno Dokùlu
Inventore aria condizionata inglese - Hàrry Fryshk
Inventore cella frigorifera inglese - Fred Trehmènd
Filosofo greco giardiniere - Pratone
Razzista argentina - Èvita Teròn.
Re barbaro di scarsa igiene - Odoracre
Sovrano arabo innovatore - Re Set
Automobilista spagnola pericolosa - Natalìa Astràda
Faraone trasportatore - Tutankàmion
Faraone distratto - Sutthankàmion
Faraone assetato - Narhansète Duhnapèpsy
Faraone egiziano poco interessato - Amekemhenefùt
Successore - Ankamèkhemenefùt
successore - Purhamènonmenefùt
Successore innovatore - Unphòko Menhefùt

FIGLI DI

SADDAM


Figlio colto:  U Sai

Figlio pratico:  U Fai

Figlio generoso: U Dai

Figlio viaggiatore: U Vai

Figlio televisivo  U Rai

Figlio casto:  U Mai

Figlio omosex:  U Gay

Figlio delicato:  U Ahi

Figlio brutto:  U Yttai!

 

 

 

 

 

 

Mi sono divertito a tradurre "A finestra" a favore di chi - non siciliano - non ha capito una mazza di questa divertente filastrocca scritta da quella pazza quanto geniale mia concittadina, al secolo Carmen Consoli.

Brava, brava davvero, anche a scimmiottare e prendere in giro certe tonalità tipicamente catanesi, quali il finale nasale allargato in "machinone" o quel "non si pinna" pronunciato in un modo così acido, 'pizzuto' e civettuolo che potrebbe stare in uno dei cortili raccontati da Martoglio.

Per esempio, la frase "t'ha ‘nsignari a classi ‘ntò parrari" meriterebbe una tesi di laurea. A Catania chi deve apprendere non impara ma insegna e Carmen ha colto questa particolare stranezza scrivendola proprio come si dice nella "vera Catania". 

Vi garantisco che alcuni nostri vocaboli non sono facili da tradurre. Sono parole che da sole costituiscono un'intera frase, uno stato di fatto, una situazione particolare. Come si fa a tradurre "liccannu a sadda"? Oppure "sduvacata"? Solo un catanese può capirne il sottile significato e quali (e quante) varianti esistono in qualcosa che non è più un termine ma..... un codice cifrato.  

 

Sugnu sempri alla finestra e viru genti ca furria pà strada
Genti bedda, laria, allegra, mutriusa e siddiata.
Genti arripudduta cu li gigghia isati e a vucca stritta
"Turi ho vogghia di quaccosa, un passabocca, un Lemon Zoda!

Iddu ci arrispunni: "Giusi, quannu ti chiamavi Giuseppina,

 eri licca pà broscia cà granita"

"Turi tu n'ha fattu strada e ora che sei grosso

imprenditori t'ha n'signari a classi n'to parrari.

Sugnu sempre alla finestra e viru genti sfacinnata,
sduvacata 'nte panchini di la piazza, 

stuta e adduma a sigaretta.
Gente ca s'ancontra e dici "ciao" cu na taliata. 

Genti ca s'allasca, genti ca s'abbrazza e poi si vasa,

Genti ca sa fa stringennu a cinghia, si strapazza
e non si pinna, annunca st'autru 'nvernu non si canta missa!

Genti ca sa fa alliccannu a sadda, ma ci fa truvari
a tavula cunzata a cu cumanna.
Chi ci aviti di taliari, 'un aviti autru a cui pinsari

o almeno n'pocu di chiffari?
"Itavinni a travagghiari" vannia 'n vecchiu indispettitu, 

"avemu u picciu arreri o vitru".Jù ci dicu "m'ha scusari, 

chista è la me casa e staju unni mi pare!

La domenica mattina dagli altoparlanti della chiesa
a vuci 'i Patri Coppola n'antrona i casi, trasi dintra l'ossa.

"Piccaturi rinunciati a ddi piccati di la carni.

Quannu u riavulu s'affaccia rafforzatevi a mutanna".

Quannu attagghiu di la chiesa si posteggia un machinone:
scinni Saro Branchia detto Re Leone
Padre Coppola balbetta e ammogghia l'omelia cu tri paroli 

picchì sua Maestà s'ha fari a comunioni!

Chi ci aviti di taliari? 'un aviti autru a cui pinsari

o almenu n'pocu di chiffari?
"Itavinni un pocu a mari", vannia un vecchiu tintu "

accussì janca mi pariti 'n spiddu"

Jù ci dicu "m'ha scusari, ma picchì ata stari ccà sutta a me casa 

pà 'nsultari?" 

Sugnu sempri alla finestra e viru a ranni civiltà ca ha statu,

unni Turchi, Ebrei e Cristiani si stringeunu la manu
Tannu si pinsava ca "La diversità è ricchizza",

 tempi di biddizza e di puisia, d'amuri e di saggezza

Zoccu ha statu aieri, oggi forsi ca putissi riturnari
si truvamu semi boni di chiantari
'Nta sta terra 'i focu e mari oggi sentu ca mi parra u cori

e dici ca li cosi stannu pì canciari
Chi ci aviti di taliari 'un aviti autru a cui pinsari, 

almeno un poco di chiffari? Itavinni a ballari,
ittati quattru sauti e nisciti giustu pì sbariari!
Jù ci dicu, cu piaciri,

 "C'è qualchi danza streusaca vuliti cunsigghiari!?"

 

Sono sempre alla finestra e vedo gente che gironzola per strada.
Gente bella, brutta, allegra, musona ed annoiata.
Gente arricchita con le ciglia alzate e la bocca stretta:
"Salvo, ho voglia di qualcosa, un sorbetto, un Lemonsoda! 

Lui le risponde "Giusy, quando ti chiamavi Giuseppina

eri golosa di brioche con la granita......"

"Salvo, ne hai fatta strada  ma adesso che sei un grande

imprenditore, devi raffinare il tuo linguaggio.

Sono sempre alla finestra e vedo gente che non fa niente,
stravaccata sule panchine della piazza
che fuma una sigaretta dopo l'altra.
Gente che si incontra e si saluta solo con lo sguardo,
che si scansa, si evita ma che poi si abbraccia e si bacia.
Gente che stringe la cinghia, che lavora sodo
e non si dispera, altrimenti quest'inverno non si canta messa!

Gente che vive di stenti ma che fa trovare
la tavola imbandita a chi comanda.
Cosa avete da guardare? Non avete altro a cui pensare

o almeno qualcos'altro da fare?
"Andatevene a lavorare" sbraita un vecchio indispettito,

 "abbiamo il menagramo dietro il vetro"Io gli dico "mi scusi eh..

. ma questa è casa mia e sto dove mi pare!

La domenica mattina dagli altoparlanti della chiesa
la voce di Padre Coppola ci introna le case ed entra dentro le ossa.

"Peccatori, rinunciate a quei peccati della carne,

quando il diavolo si affaccia rinforzatevi la mutanda."
Quando accanto alla chiesa parcheggia un macchinone:
scende Saro Branchia, detto Re Leone
Padre Coppola balbetta e conclude male l'omelia con tre parole 

perché sua Maestà si deve far la comunione!
Ma che avete da guardare? Non avete altro a cui pensare
o almeno un po' di qualcos'altro da fare?
"Andatevene un po' a mare" mi urla un vecchio bieco ".

..così pallida mi sembrate un fantasma!"

io gli dico "mi scusi, ma perché dovete stare proprio sotto casa mia

 per offendermi?"

Sono sempre alla finestra e vedo la grande civiltà che è stata,

dove Turchi, Ebrei, e Cristiani si stringevano la mano.
Allora si pensava che la diversità è ricchezza,
tempi di bellezza e di poesia, d'amore e di saggezza

Ciò che è stato ieri oggi forse potrebbe ritornare
solo se troviamo semi buoni da piantare.
In questa terra di fuoco e mare oggi sento che mi parla il cuore
e dice che le cose stanno per cambiare.
Cosa avete da guardare? Non avete altro a cui pensare
o altro da fare? Andate a ballare,
fate quattro salti e uscite solo per svagare!
Io gli dico, almeno col piacere, 

c'è qualche danza estrosa che vossia vorrebbe consigliarmi?"

 

               

 

 

 

 

 

 

se vuoi sapere chi siamo, vai anche a .....

'A FINESTRA                                            Carmen Consoli                            (Elettra - 2009)